SERIE D - Sibilia: "Era impossibile ripartire per diversi aspetti. Riforme? Proposte concrete"

21.05.2020 10:10 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
SERIE D - Sibilia: "Era impossibile ripartire per diversi aspetti. Riforme? Proposte concrete"

"È una decisione adottata nel rispetto del superiore interesse della tutela della salute di tutti i soggetti che a vario titolo prendono parte alle nostre competizioni". Lo afferma Cosimo Sibilia, presidente della Lnd.

"La peculiarità del mondo dilettantistico rende estremamente complicato ipotizzare, pur volendolo immaginare, uno slittamento del termine della stagione oltre il 30 giugno, come stabilito invece per i professionisti la cui scadenza è stata prorogata al 31 agosto, per concludere le rispettive attività entro il 20 dello stesso mese", continua il numero uno del calcio dilettantistico.

Dal presente, al futuro. Il calcio italiano, in questo momento ha bisogno di riforme davvero importanti com’è nel programma dell’attuale governance federale. E su questo, Sibilia conclude: "Le nostre saranno concrete e pensate in un’ottica di sistema".