DALLA FIGC - Gravina: "Idee sul format della nuova stagione. Giocatori? Ecco come la penso"

22.05.2020 10:45 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
DALLA FIGC - Gravina: "Idee sul format della nuova stagione. Giocatori? Ecco come la penso"

"Sarebbe paradossale pensare a uno sciopero dei calciatori oggi che l’Italia cerca di ripartire. Il mondo del calcio ha una responsabilità verso il Paese e verso il Governo: non si possono chiedere interventi pubblici e poi minacciare di non voler giocare. I lavoratori di altri settori sono nelle stesse condizioni, perché i calciatori dovrebbero avere aiuti ulteriori?". Parla così, al quotidiano Repubblica, il presidente della Figc Gabriele Gravina.

"Se le condizioni sanitarie lo consentiranno, i campionati devono essere portati a termine, altrimenti procederemo a introdurre playoff e playout con la partecipazione di tutti i club divisi per fasce di classifica. Solo come ultima istanza, se non sarà possibile riprendere, potremmo individuare un criterio oggettivo per la definizione delle graduatorie, seguendo un algoritmo, ma sempre con promozioni e retrocessioni", chiarisce Gravina su come dovrebbe evolversi in ogni modo questa tormentata stagione che nelle ultime ore ha acceso davvero diverse polemiche.

Gravina, ha idee chiare anche sulla prossima stagione: "Il primo settembre non partire un nuovo campionato, ma solo la nuova stagione. Faremo delle riflessioni, sia sulla data di inizio del nuovo torneo sia sul format futuro. Può esserci una modalità diversa per consentire un campionato più avvincente e meno carico di impegni".