SERIE B - Dove eravamo rimasti? A dieci giornate dal gong è ancora tutto aperto. La situazione

29.05.2020 09:46 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SERIE B - Dove eravamo rimasti? A dieci giornate dal gong è ancora tutto aperto. La situazione

Benevento ad un passo dal ritorno in Serie A con ventidue punti di vantaggio sulla terza e un obiettivo virtualmente raggiunto. Le streghe, potrebbero addirittura festeggiare il ritorno in massima serie se il Frosinone farà flop a Trapani. Insomma, la squadra di Pippo Inzaghi ha ormai l’obiettivo in mano.

Per la seconda posizione, come per tutto il resto del campionato è davvero vera bagarre. Il Crotone è secondo con 49 punti, mentre il Frosinone occupa la terza posizione ma fra il quarto e il nono posto ci sono cinque squadre in altrettanti punti. Con trenta punti a disposizione in dieci partite, ogni squadra avrà un obiettivo da raggiungere. Pordenone, Spezia, Cittadella, Salernitana, Chievo ed Empoli sono nel gruppone play-off. Mentre Virtus Entella, insieme al trittico formato da Pisa, Perugia e Juve Stabia con il Perugia un punto sotto sono ad un bivio fra corsa play-off e rischio di trovarsi impelagati nei play-out.

In zona salvezza, sembra complessa la situazione del Livorno, ultimo a 18 punti. Cosenza e Trapani, invece, hanno ancora qualche speranza visto che lo svantaggio dalla Cremonese non è abissale. Non sicure anche Ascoli e Venezia. Alla ripresa, la Serie B sarà pronta a regalare ancora spettacolo.

LA CLASSIFICA: 69 Benevento, 49 Crotone, 47 Frosinone, 45 Pordenone, 44 Spezia, 43 Cittadella, 42 Salernitana, 41 Chievo, 40 Empoli, 38 Virtus Entella, 36 Pisa, Perugia e Juve Stabia, 35 Pescara, 32 Ascoli e Venezia, 30 Cremonese, 25 Trapani, 24 Cosenza, 18 Livorno