SERIE A - Rebus ripresa: il nuovo Decreto un ostacolo in più? E si aspetta l’ok per il nuovo protocollo

20.05.2020 16:12 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SERIE A - Rebus ripresa: il nuovo Decreto un ostacolo in più? E si aspetta l’ok per il nuovo protocollo

"Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati". Questo fino al 14 giugno. Nel nuovo Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte si ravvisa un punto davvero fondamentale che mette a rischio la ripresa della Serie A per la data prevista.

Infatti, senza modifiche, sarà davvero impossibile riprendere il 13 giugno, data che Lega Serie A e Figc avevano concordato. Dunque, per permettere al massimo campionato italiano di riprendere, servirà una deroga. Giuseppe Conte era stato abbastanza chiaro sabato sera, affermando che era presto per decidere una data per la ripartenza della Serie A.

Il nuovo Dpcm del Governo, mette davvero a rischia la ripresa della Serie A per il 13 giugno. Difficilmente, però, si arriverà ad una modifica. Anche perché il protocollo che il comitato tecnico-scientifico deve approvare sembra essere in alto mare. In questo modo, partire il 13 è davvero impossibile.