SERIE A - Nuovo protocollo, i club non ci stanno: diversi i punti critici. Slitta la ripresa?

20.05.2020 15:56 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SERIE A - Nuovo protocollo, i club non ci stanno: diversi i punti critici. Slitta la ripresa?

Regole troppo rigide per i club di Serie A. in questo modo, la ripresa degli allenamenti diventa impossibile. Il nuovo protocollo presentato dalla Figc non è piaciuto ai club di massima serie che hanno subito manifestato il proprio malumore.

Diversi i punti critici: la quarantena di squadra nel caso di un positivo, la modalità del ritiro pre-campionato e della responsabilità dei medici sociali. Protocollo troppo rigido da rispettare per diversi club di Serie A, anche se la Figc con questa modalità aveva incassato l’ok agli allenamenti da parte del Governo, oltre che dal comitato tecnico-scientifico.

Dopo la riunione di ieri, la Lega Serie A ha comunicato che sottoporrà al Governo questi punti critici che potrebbero pregiudicare la ripresa del campionato. Tant’è che in massima serie si ipotizza che la ripartenza possa slittare di sette giorni dopo gli ultimi problemi sorti.