SERIE A - Attaccanti, croce e delizia per i club: fra affari e fallimenti, tutto si muove

31.05.2020 17:40 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
SERIE A - Attaccanti, croce e delizia per i club: fra affari e fallimenti, tutto si muove

Sempre loro. Croce e delizia delle loro squadre. Gli attaccanti in queste ore sono i protagonisti della Serie A. A cominciare dalla fine dell’avventura di Mauro Icardi all’Inter. La punta argentina, dopo il divorzio della scorsa estate con i neroazzurri, nella giornata di oggi è stato completamente acquistato dal Psg.

All’Inter vanno 58 milioni di euro, compresi gli otto di bonus. I francesi, poi, dovrebbero pagare anche 15 milioni in caso di rivendita della punta ad un club italiano. Se l’Inter si sbarazza di Icardi, la stessa cosa potrebbe farla il Brescia con Mario Balotelli. Il ritorno a casa della punta italiana non ha prodotto risultati. L’attaccante non ha risposto ad una nuova convocazione e adesso il club, insieme all’entourage della punta valutano le possibilità di chiudere anzitempo l’avventura.

Andrè Silva, invece, per il Milan potrebbe trasformarsi in un vero e proprio tesoretto. L’attaccante dalla ripresa della Bundesliga è sempre più trascinatore indiscusso dell’Eintracht Francoforte che potrebbe riscattare la punta per 25 milioni e regalare al Milan una cifra davvero importante per il futuro. Per il resto, tocca ad Andrè Silva mantenere questo trend realizzativo.