Primo Piano

OLIMPIA MATERA - Harakiri nel terzo quarto: a Valmontone si ferma la serie di vittorie. La cronaca

Roberto Chito
26.01.2020 20:42

Una fase del match d'andata, FOTO: OLIMPIAMATERA.IT-ROBERTO LINZALONE

Si ferma ad undici la serie positiva dell’Olimpia Matera. A Valmontone, i biancoazzurri incappano in una sconfitta. Partita decisa nel terzo quarto, quando i padroni di casa riescono a travolgere gli avversari. Termina 75-66 una sfida equilibrata nella prima fase. Nella seconda, invece, l’Olimpia Matera non riesce a tenere i ritmi di Valmontone che grazie ai 28 punti di Bisconti e agli 11 di Caridà e Ugolini manda ko i biancoazzurri.

Partita equilibrata con Valmontone che si esalta con i colpi di Caridà e Bisconti. Matera che risponde colpo su colpo. Battaglia trova il primo vantaggio di tre punti. Poi, le triple di Battaglia e Staffieri mandano in vantaggio per 16-22 i biancoazzurri al termine del primo quarto. Valmontone, però, con un super Di Poce si fa subito sotto. Serie di batti e ribatti con i biancoazzurri che comunque riescono a mantenere il vantaggio. I padroni di casa rispondono con Misolic che dalla lunetta firma il meno uno prima, poi trova addirittura il vantaggio. Dip, pareggia: dalla lunetta fa solo uno su due per il 36-36 all’intervallo lungo.

Al ritorno in campo, Valmontone trova il vantaggio con Bisconti, mentre Matera sbaglia da tre con Smorto, anche se Staffieri trova l’immediato 38-38. Valmontone si scatena con Caridà che realizza 6 punti e trova il primo ampio vantaggio del match. Panzini sbaglia due volte da tre punti, poi Smorto riduce a meno quattro il passivo. Valmontone non ci sta e con Ugolini, Bisconti e due volte Bonessio allunga ancora. Poi Smorto riduce il passivo a meno dieci, poi Buono dalla lunetta e ancora Smorto firmano il 52-45.

Valmontone sale ancora una volta in cattedra: questa volta con Misolic che trova il 55-45. Matera reagisce con Buono che dalla lunetta è infallibile, poi Smorto rifà sotto i suoi. Bisconti chiama, Dip risponde, prima che il cestista di casa si scatena e trova il 64-51 che chiude il terzo quarto. Matera, nell’ultimo periodo, trova il tutto per tutto: Buono sbaglia da tre ma non dalla lunetta. Da tre sbaglia anche Smorto ma non Battaglia che trova il meno otto e riapre la partita.

Valmontone non ci sta e allunga ancora con Bisconti che trova il più nove. Di Poce dalla lunetta e Ugolino firmano il più dodici, poi Battaglia accorcia a meno dieci. Partita ormai compromessa: il meno sette di Battaglia illude Matera che vede l’ennesima reazione di Valmontone che con Ugolini prima, e Di Poce poi, trova l’allungo decisivo. Non serve a niente il due su due dalla lunetta di Buono: Valmontone la spunta per 75-66.

   

IL TABELLINO

VALMONTONE-MATERA 75-66

PARZIALI: 16-22, 20-14, 28-15, 11-15.

VALMONTONE: Caridà 11, Cavallo 0, Bisconti 29, Miscolic 7, Santini 0, Ugolini 11, Bonessio 9, Di Poce 8. Non entrati: Arnaut, Ogiemwonyi, Scodavolpe. Coach: Righetti.

MATERA: Mancini 0, Staffieri 16, Panzini 4, Battaglia 15, Dip 14, Smorto 8, Buono 7, Antonaci 2. Non entrati: Lopane, Centoducati, Antrops. Coach: Origlio.

REALIZZATORI: 29 Bisconti, 11 Caridà  Ugolini per Valmontone e 16 Staffieri, 15 Battaglia e 14 Dip per Matera.

NOTE: Punti da due: 19 su 42 per Valmontone e 16 su 36 per Matera. Punti da tre: 4 su 17 per Valmontone e 6 su 22 per Matera. Tiri liberi: 25 su 30 per Valmontone e 16 su 23 per Matera. Assist: 15 totali di cui 3 di Ugolini, Bisconti e Bonessio per Valmontone e 11 totali di cui 3 di Buono per Matera. Rimbalzi: 42 totali (11 offensivi e 31 difensivi) di cui 18 di Bisconti per Valmontone e 39 totali (10 offensivi e 29 offensivi) di cui 7 di Smorto per Matera. Falli Valmontone: 21 fatti e 28 subiti. Falli Matera: 29 fatti e 21 subiti. Usciti per cinque falli: Santini per Valmontone e Battaglia e Staffieri per Matera.

CITTA' DEI SASSI - Maiga illude i biancoazzurri, poi si scatena il Bernalda. La cronaca
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Vogliamo l'immediato riscatto. Valmontone? Ko che non preoccupa"