Basket

Olimpia Matera - Ufficiale: si riparte da coach e ds. Un'altra pagina da scrivere ora

Roberto Chito
15.07.2020 10:13

Origlio e Grappasonni, FOTO: ROBERTO LINZALONE-OLIMPIAMATERA.IT

Si riparte da loro: Cristiano Grappasonni e Agostino Origlio. Due dei maggiori protagonisti dell’ultimo biennio dell’Olimpia Matera, andata sempre più in crescendo. Dopo un quarto posto nella prima stagione, un terzo blindato già ad inizio ritorno e una qualificazione in Coppa Italia nel secondo, Origlio ha confermato la sua incidenza nel mondo biancoazzurro.

L’obiettivo numero uno della società del presidente Rocco Sassone era quello di ripartire dal tecnico siciliano che tanto bene ha fatto nelle ultime due stagioni. Peccato che dell’ultima non avremo mai un epilogo con l’Olimpia Matera che aveva ormai blindato il terzo posto ad inizio girone di ritorno e che avrebbe dovuto disputare la Coppa Italia a marzo. In attesa di capire se quest’ultima sarà programmata prima dell’inizio del campionato, i biancoazzurri guardano avanti. Ieri, in una conferenza stampa ricca di novità, il presidente Rocco Sassone ha annunciato le riconferme di Cristiano Grappasonni come direttore sportivo e di Agostino Origlio come coach.

Il primo, ormai da diversi anni nella Città dei Sassi, è un vero e proprio uomo di fiducia. Il rapporto così idilliaco con l’allenatore siciliano poi, ha facilitato la costruzione del roster nell’ultimo biennio, e sicuramente sarà così anche in questa annata. Per Origlio, a Matera parlano i numeri. Ha ridato vigore ad una squadra che sul campo si è guadagnata l’etichetta di big della Serie B, tanto da lottare con corazzate come Caserta prima, e Palestrina e Salerno poi.

In attesa di capire con chi sarà la lotta nella stagione 2020-21 visto che i materani hanno confermato la propria ambizione anche nella nuova annata, l’Olimpia Matera mette a segno due riconferme importanti: la coppia Grappasonni-Origlio continua la propria avventura in biancoazzurro, ovviamente a caccia di altri prestigiosi traguardi.

Serie D - Francavilla, la famiglia Cupparo ha deciso: chiesto il ripescaggio » Tutto Eccellenza
Serie D - Team Altamura, ufficiale: arriva un ex Casarano per la panchina biancorossa » Tutto Eccellenza