Primo Piano

MATERA - Sono ore decisive. Petraglia: "Chiedo un po' di pazienza"

Roberto Chito
07.07.2020 09:25

I tifosi biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA

Eravamo rimasti con la disponibilità di Alessandro Santorufo e del suo Sassi Matera per poter favorire il trasferimento del titolo del Grumentum nella Città dei Sassi. Dopo un’altra convulsa giornata, la situazione sembra essere davvero complicata con Antonio Petraglia che le sta provando tutte per poter sbloccare la faccenda.

"Purtroppo le cose non stanno come sono state descritte nelle ultime ore. Allo stato attuale non ci può essere una fusione o un trasferimento di titolo sportivo perché giuridicamente questo non è possibile. Invito tutti ad attendere sereni l’evoluzione degli eventi per poter comprendere meglio", questo il commento rilasciato da Antonio Petraglia a TuttoMatera.com nella serata di ieri, dove fa chiarezza sul momento.

Che la questione era intricata lo si era capito subito. Norme e cavilli burocratici, non solo nel mondo del calcio, ma anche per tutta l’Italia rappresentano un problema non indifferente. Nonostante ciò, Antonio Petraglia le sta provando tutte per poter sbloccare la situazione in qualche modo. Ovviamente, non resta che aspettare l’evolversi degli eventi in questa convulsa giornata.

MATERA - Storia di un corteggiamento nato mesi fa: ecco com'è andata
MATERA - Grumentum nei Sassi solo come ospite? Il post di Petraglia è chiaro