Tutto D

SERIE D - La domenica delle lucane: il Lavello sorpassa il Picerno. Ancora delusione per il Francavilla. L'analisi

Redazione TuttoMatera.com
07.02.2021 17:10

L'esultanza del Lavello, FOTO: USD LAVELLO FACEBOOK

Ancora un cambio al vertice. Dopo una settimana, il Lavello si prende il primo posto, superando il Picerno. Fondamentale un rigore di Liurni all’ultimo minuto che permette ai ragazzi di Zeman di riprendersi la vetta, a danno del Picerno, bloccato dal Fasano sul pareggio. Una vera e propria prova di maturità quella del Lavello che riesce a portare a casa tre punti davvero importanti contro la Fidelis Andria.

La squadra di Panarelli, infatti, deve arrendersi ad un calcio di rigore di Liurni realizzato al 48’ della ripresa. Successo che permette alla squadra di Zeman di scavalcare i cugini del Picerno. Gialloverdi che devono ringraziare il Fasano. Sì, perché la squadra di Ginestra passa in vantaggio al 5’ con Kone ma subisce la rimonta dei brindisini che trovano prima il pareggio al 15’ con Trove, poi il vantaggio al 48’ con Bernardini. Nella ripresa, al 21’ ci pensa Esposito a pareggiare i conti, grazie ad un calcio di rigore.

Picerno che si salva e va a meno uno dal Lavello, condividendo il secondo posto con la Team Altamura. Pugliesi che alimentano la crisi del Francavilla che incassa un 2-0. Al Fittipaldi decide una doppietta di Croce fra il 40’ del primo tempo e il 18’ della ripresa. La squadra di Lazic, adesso deve guardarsi le spalle: il vantaggio sulla zona play out è di solo un punto.

SERIE C - Bari, il naufragio continua: Auteri è a forte rischio. La piazza biancorossa sogna un ritorno
CMB MATERA - Cesaroni: "Intensi per tutta la partita. Padova? Riscattare l'andata"