Le Parole

Cmb Matera - Nitti: "Prova che ci lascia consapevolezze ma da sabato servono i punti"

Roberto Chito
20.02.2021 12:20

Il tecnico Lorenzo Nitti, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Se il migliore in campo è stato Miarelli, questo la dice tutta sul tipo di partita e di prestazione che abbiamo sfornato. Meriti al Pesaro che ha sicuramente meritato di vincere. Però, complimenti anche ai miei ragazzi che hanno davvero disputato una grandissima partita, andando contro tutte le difficoltà". Sono le parole di Lorenzo Nitti, tecnico del Cmb Matera che nel post-partita contro l’Italservice Pesaro, analizza ai canali ufficiali del club il match.

SULLA PARTITA – "Sicuramente è maggiore l’orgoglio per la prestazione più che il rammarico per il risultato finale. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi. La squadra ha dato tutto. Compresi i ragazzi più giovani che sono entrati a dare il loro apporto e l’hanno fatto nel migliore dei modi. Siamo andati oltre le numerose difficoltà del momento. Non posso rimproverare sulla ai ragazzi dal punto di vista del carattere e della prestazione. Sicuramente, qualche errore l’abbiamo commesso. Questo ci è costato davvero caro contro una squadra composta da grandi campioni".

SUI FATTORI POSITIVI – "Questa partita ci lascia la consapevolezza di essere una squadra che ha un’identità ben precisa e che gioca tutte le partite per vincere. Anche contro l’Italservice Pesaro l’abbiamo fatto, mettendo in campo tutto quello che avevamo nel nostro serbatoio. Dobbiamo ripartire da questo. Però, in questo momento dobbiamo essere consapevoli che le prestazioni non conterranno più ma saranno fondamentali i punti. E noi dobbiamo ritrovare, a partire da sabato, questa strada".

SULLE DEFEZIONI – "Speriamo di poter recuperare qualcuno in vista della Feldi Eboli. Il rammarico maggiore è che non ho mai potuto avere l’intera rosa al completo per una sola partita. Dispiace ma contiamo di averla nei momenti decisivi della stagione. Rispettiamo tutte le avversarie ma dobbiamo pensare a noi per riprendere la strada dei punti al più presto".

Cmb Matera - Promossi e bocciati dopo il Pesaro: che prova dei più giovani. Male Well
Serie D - Lavello, arriva un ko anche a Molfetta: Strambelli decide la partita. La cronaca