L'Approfondimento

La pensiamo così - Città dei Sassi, il miglior epilogo. Che si impari dagli errori per il futuro

Roberto Chito
05.09.2020 12:30

I tifosi sugli spalti, FOTO: CARLO MAGNI-CALCIOMATERANO.IT

Alla fine ci è riuscito. Il ripescaggio in Promozione del Città dei Sassi si è materializzato nelle ultime ore. Bisogna dare atto a Fortunato Martoccia di essere riuscito a raggiungere il primo traguardo del suo progetto. Sicuramente, nei desideri del massimo dirigente del club biancoazzurro c’era un’altra strada per raggiungere il primo traguardo: la promozione sul campo.

Dopo un’annata da dimenticare, partita con troppi proclami e che alle prime crepe ha visto frantumarsi il tutto, l’epilogo è quello desiderato. Il passato, però, è sicuramente un buon viatico per poter migliore e soprattutto non ripetere gli errori. La passata stagione ne sono stati commessi tanti, forse troppi. Quest’anno, però, in Promozione la musica deve essere diversa. Un progetto nuovo che lo stesso Fortunato Martoccia sembra aver studiato al meglio in queste settimane. Bisognerà capire chi saranno i compagni di viaggio del massimo dirigente del club biancoazzurro. Ha sempre parlato di alcuni partner e di un nuovo socio.

Settimana prossima sarà il tempo di svelare il tutto e far capire a Matera cosa comprende il progetto Promozione. Anche perché, disputare un altro campionato con pochi intimi sugli spalti può essere davvero deleterio. Per riuscirci sarà importante non commettere gli errori del passato, guardare avanti e sfruttare al meglio questa grande occasione.

Città dei Sassi - Martoccia: "Saremo protagonisti. Futuro? A breve sveleremo tutto"
Eccellenza Basilicata - Format completato: numero invariato ma diverse novità » Tutto Eccellenza