Tutto Calcio

ALLARME CORONAVIRUS - Il Governo dice sì alla proposta della Figc: ecco come riparte il calcio

Redazione TuttoMatera.com
25.02.2020 11:40

L'Allianz Stadium, FOTO: JUVENTUS.COM

Nelle aree interessate dall'emergenza Coronavirus le partite si disputeranno a porte chiuse. Lo ha detto il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora ai microfoni del Tg2 al termine del consiglio dei ministri.

"Sono già in vigore provvedimenti che vietano gli eventi fino a domenica prossima, inizialmente per la Lombardia, il Veneto e il Piemonte, ora con questo dpcm abbiamo allargato anche a Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Liguria. In queste regioni, resta il divieto di manifestazioni sportive, per alcuni eventi abbiamo dato la disponibilità a svolgerli a porte chiuse".

Spadafora ha sottolineato che il provvedimento "non è stato esteso al resto d'Italia perché non esistono le condizioni per prendere misure gravi". Dunque, dopo i rinvii della scorsa settimana il calcio riparte, anche se lo farà con gli stadi vuoti in quasi tutta Italia.

SERIE C - Girone C, i match delle 17.30: colpacci salvezza per Picerno e Avellino
OLIMPIA MATERA - Visita in Prefettura questa mattina da parte di dirigenza e squadra