Basket

Olimpia Matera - Striscione in città contro Sassone: ecco cosa viene contestato

Roberto Chito
21.11.2020 12:45

Lo striscione affisso in Via Dante a Matera, FOTO: TUTTOMATERA.COM

Probabilmente se lo aspettava anche lui. Qualche ora dopo la conferenza stampa di ieri pomeriggio, in Via Dante, nei pressi della sede dell’Olimpia Matera è stato affisso uno striscione di contestazione contro il massimo dirigente del club biancoazzurro, Rocco Sassone.

"Manca elezione, mancata iscrizione… che combinazione", è il testo dello striscione affisso nella serata di ieri in città. Una contestazione contro il massimo dirigente del club biancoazzurro che nella giornata di ieri ha spiegato le motivazioni che lo hanno indotto a ritirare la squadra dal campionato ad una settimana dalla partenza. Un gesto che ha lasciato davvero perplessi tutti gli sportivi materani, non solo appassionati di basket. Una presa di posizione che ha fatto discutere e probabilmente continuerà a farlo anche nei prossimi giorni.

Eppure, nella giornata di ieri, durante la conferenza stampa, lo stesso Sassone ha spiegato che la non elezione a sindaco non corrisponde affatto ad una possibile "ripicca" per aver ritirato la squadra dal campionato. Il massimo dirigente, ha affermato che non intende nemmeno rispondere a queste accuse, spiegando che negli ultimi anni ha investito davvero tanto per il basket materano. E quest’anno, il club si apprestava a vivere una stagione protagonista. Fino al ritiro di quarantottore fa.

Olimpia Matera - Lorusso: "Scenario inatteso. Rimasti soli, una scelta inevitabile"
Coronavirus - Basilicata, altri 255 nuovi positivi. Calano le terapie intensive, ma ci sono ancora altri decessi