Hockey Pista

Roller Matera - Buona la prima: ci pensano Antezza e Vargas a mandare ko il Prato. La cronaca

Roberto Chito
25.10.2020 10:50

La Roller Matera, FOTO: FONTE WEB

Ci pensano Antezza e Vargas a firmare la prima vittoria stagionale per i biancoazzurri. Ottima Roller Matera che alla Tensostruttura batte per 5-2 il Prato e conquistata i primi tre punti stagionali, al termine di una partita sempre dominata e mai stata in discussione.

Biancoazzurri che partono davvero molto bene. Già nel primo tempo, la Roller Matera va al riposo sul doppio vantaggio. Apre al 3’19” Vargas, poi il raddoppio arriva al 8’55” è sempre Vargas che firma il due a zero. Nella ripresa, dopo 3’31” arriva la terza rete ad opera di Antezza. Prato non molla e pochi secondi dopo prova a riaprirla con Lorenzini. Toscani che prendono fiducia e al 12’11” vanno addirittura a meno uno dai padroni di casa: è Cacciatore a firmare il 3-2.

Roller Matera che non si scompone. I materani gestiscono bene e nel finale la chiudono. Lo fanno con due reti consecutive di Antezza nel giro di pochi minuti, trovando il definitivo 5-2, con il giocatore biancoazzurro che firma la personale tripletta e mette il punto esclamativo sulla vittoria dei biancoazzurro.

     

IL TABELLINO

ROLLER MATERA - HOCKEY PRATO 5-2

RETI: al 3'19" pt Vargas (M), al 8'55" pt Vargas (M), al 3'31" st Antezza G (M), al 3'43" st Lorenzini (P), al 12'11" st Cacciatore (P), al 14'56" st Antezza G (M), al 20'20" st Antezza G (M).

ROLLER MATERA: Sacco, Lapolla, Antezza G, Giudice, Vargas, Cellura, Antezza V, Spurio, Quatraro, El Haouzi. Allenatore: Cotrufo.

PRATO: Vespi, Barbani, Cacciatore, Capuano, Baldesi, Poli, Lorenzini, Barzocchi, Sassetti. Allenatore: Bernardini.

ESPULSI: al 2'42” st Giudice per 2' (M), al 15'13" st Barbani per 2' (P), al 20'57" st Baldesi per 2' (P), al 24'44" st Quatraro (M).

ARBITRO: Donato Mauro di Salerno.

La Copertina - I match di oggi: squadre materane a caccia della vittoria per chiudere al meglio
Hp Matera - Grande rimonta nel finale: un super Depalma firma il blitz a Castiglione. La cronaca