Tutto Calcio

Nazionale - Zaniolo, la diagnosi peggiore: altro crociato rotto, altri sei mesi di stop

Redazione TuttoMatera.com
08.09.2020 10:26

L'infortunio a Nicolò Zaniolo, FOTO: FIGC.IT

Eppure sembrava essere tutto diverso. Stava in piedi sulle sue gambe, sentiva meno dolore. E invece no. Ancora una volta, sfortuna per Nicolò Zaniolo.

Il centrocampista della Roma e della Nazionale, ieri in uno scontro di gioco ha rimediato la rottura del crociato sinistro. A gennaio fu quello destro, questa volta invece è l’altro. Diagnosi peggiore, visto che ieri si parlava di una distorsione importante.

Gli esami a Villa Stuart hanno evidenziato la rottura del ginocchio. Domani l’operazione, poi, la riabilitazione. Un iter che Zaniolo conosce bene visto che ci è passato già sette giorni fa. La Roma e la Nazionale lo aspettano, ancora una volta.

Nazionale - Mancini: "Meritavamo il secondo gol". Chiellini: "Destino che giocassi questa"
Olimpia Matera - Conto alla rovescia per la ripartenza. Grappasonni: "Non vediamo l'ora"