Altre Notizie

DALLA CITTÀ - Coronavirus, doppia ordinanza del sindaco De Ruggieri: ecco i provvedimenti presi

Redazione TuttoMatera.com
30.04.2020 09:40

Il sindaco Raffaello De Ruggieri, FOTO: FONTE WEB

Negli esercizi commerciali si entrerà con guanti e mascherine, mentre fiere, mercati e parchi giochi sono vietati fino al 31 luglio 2020, quando l’emergenza nazionale da Coronavirus dovrebbe essere cessata. Questi, sono i provvedimenti presi ieri dal sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri.

Norme per poter far tornare la Città dei Sassi alla normalità parziale, visto che l’emergenza epidemiologica in Basilicata è davvero contenuta, considerando che da tre giorni non si registrano nuovi casi. Se per quanto riguarda le norme di ingresso agli esercizi commerciali non ci sono grosse variazioni, sembra essere un pugno al cuore il secondo provvedimento. Infatti, sia il mercato del sabato che quelli rionali sono sospesi.

Tutto questo, insieme a fiere e parchi giochi in occasione della festa della Bruna che quest’anno rischia di non svolgersi, o di svolgersi in formato ridotto. Decisioni prese per scongiurare il rischio di creare assembramenti che potrebbero essere dannosi per una regione come la Basilicata che vuole restare a contagi zero anche nelle prossime settimane.

CORONAVIRUS - Protezione Civile, il bollettino: salgono i guariti, calano ancora i ricoveri. La situazione
DALLA REGIONE - Coronavirus, l'ordinanza di Bardi: ecco cosa dovrà fare chi torna in Basilicata