Il Mercato

Cmb Matera - Ufficiale: Colpaccio in difesa, arriva un ex campione del mondo per una squadra sempre più verdeoro

Roberto Chito
23.12.2020 12:00

Il difensore Neto, FOTO: FONTE WEB

Il regalo di Natale arriva con due giorni d’anticipo. Il Cmb Matera qualche ora dopo la sconfitta di Avellino, piazza un colpo davvero incredibile: il difensore Dovenir Neto vestirà la maglia della Città dei Sassi a partire da gennaio. Il centrale brasiliano è atteso in Basilicata già a fine anno per mettersi a disposizione di Nitti e dare un grande contributo ai biancoazzurri nella seconda metà di stagione.

IL PROFILO – Neto non ha sicuramente bisogno di presentazioni. Classe 1981, quarant’anni da compiere il prossimo 5 settembre. Un giocatore che ha praticamente vinto ovunque è andato. In Spagna è stato assoluto protagonista con la maglia dell’Inter Alcalà de Hernares con cui ha vinto due campionati nazionali, tre Supercoppe, due Coppe Uefa, quattro Coppe Internazionali e una Coppa delle Coppe. Con la Nazionale verdeoro, invece, ha vinto il mondiale del 2012, realizzando il gol decisivo in finale. E nello stesso anno, si è portato a casa il pallone d’oro.

ALTRA FRECCIA – Dopo la rescissione con Yera, in casa biancoazzurra c’era estremo bisogno di un nuovo difensore centrale. Con una trattiva lampo, aperta e chiusa in poche ore, ecco che il Cmb Matera porta in biancoazzurro Neto. Un’altra freccia nell’arco del tecnico Lorenzo Nitti che va ad aggiungersi al laterale Ramon, arrivato a fine ottobre. In difesa, la coperta era un po’ corta e l’arrivo di Neto è sicuramente importante da questo punto di vista.

Cmb Matera - Nitti a tM: "Mai più un inizio di ripresa così. Il rimpianto? Né sul 2-0, né sul 3-2: è il risultato"
Serie A Futsal - 12a giornata, il posticipo: Gui risponde a Marcelinho, pari nel big match. E la Came Dosson sorride