Primo Piano

USD MATERA - Scoppia la festa: i biancoazzurri conquistano la promozione in Prima Categoria

Roberto Chito
01.03.2020 17:30

L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: CARLO MAGNI

È finita. L’Usd Matera conquista la promozione in Prima Categoria. Senza giocare, grazie alla vittoria dell’Armento sull’Avis Burgentia, la squadra del tecnico-giocatore Tonio Chisena porta a casa la vittoria del campionato. Nel modo più incredibile possibile, la squadra biancoazzurra ottiene un grandissimo risultato con quattro giornate d’anticipo sulla conclusione del campionato.

La vittoria di mercoledì pomeriggio, nel recupero della diciassettesima giornata contro lo Stigliano, è stata davvero fondamentale. A questa, però, si è aggiunta la sconfitta dell’Avis Burgentia ad Armento che vede i biancoazzurri, con due scontri diretti vinti sulla squadra di Brienza, restare a più dodici a quattro partite dalla fine del campionato. Il desiderio di tutti era sicuramente quello di vincere il campionato contro l’Anzi domenica prossima. Lo spumante, invece, è stato stappato prima, con una settimana d’anticipo. A questo punto, la partita di domenica prossima sarà la giusta passerella per poter consacrare l’incredibile cammino che la formazione di Tonio Chisena, coadiuvato dal vice Donato Ferrullo, hanno messo in piedi in questa stagione.

Perché i numeri sono davvero incredibili. Quattordici vittorie e soli due pareggi hanno permesso ai biancoazzurri di chiudere il discorso con ben quattro partite di anticipo. È il primo passo di un progetto partito lo scorso ottobre per cercare di tenere accesa una fiammella nella tifoseria materana anche se si trattava di Seconda Categoria. Un grande risultato per il club presieduto da Giuseppe Battilomo, il cui lavoro e successo deve essere condiviso con Tommaso Taccardi e Silvio Cristallo in qualità di vice-presidenti, e soprattutto con il direttore generale Nunzio Papangelo.

Una società che ha dimostrato grande compattezza, dando alla squadra allenata da Tonio Chisena la giusta compattezza. I risultati, poi, si sono visti anche sul campo. Perché questa è la vittoria di un progetto che si è subito dimostrato vincendo. E così, nella prima domenica di marzo, l’Usd Matera, al primo anno di nascita, e soprattutto al primo colpo, conquista la prima promozione della sua storia.

SERIE C - Girone C, i match delle 15.30: colpaccio del Monopoli. Campionato riaperto?
SECONDA CATEGORIA - Girone B, arriva il primo verdetto. Lotta per il secondo posto ora