Tutto Calcio

SERIE A - Cagliari, è ufficiale: Maran paga per tutti. A breve l'annuncio del sostituto: il club ha già scelto

Redazione TuttoMatera.com
03.03.2020 15:25

Il tecnico Rolando Maran, FOTO: CAGLIARICALCIO.IT

Dal sogno Europa all’esonero. Tutto in poco più di due mesi. Il Cagliari ha deciso di voltar pagina. Il club isolano, questo pomeriggio ha comunicato di aver esonerato Ronaldo Maran. Il tecnico paga i risultati degli ultimi mesi che vedono i rossoblu non riuscire a vincere da ben undici partite.

La paura di ritrovarsi impelagati nella lotta per non retrocedere è stato il fattore fondamentale che ha indotto il club guidato dal presidente Giulini ad optare per l’esonero. Maran, dunque, dopo due anni e mezzo saluta Cagliari. Salvezza alla prima stagione, ma anche lì c’erano stati alcuni problemi. Quest’anno poi, dopo i ko iniziali contro Brescia e Inter, i rossoblu hanno preso il volo, arrivando ad occupare anche il quarto posto.

Il ko nel recupero contro la Lazio è stato l’inizio del crollo che ha visto pagare Maran con l’esonero. Deciso anche il sostituto: rispetto alle prime voce, il Cagliari sarà affidato a Walter Zenga. Al suo fianco ci sarà Max Canzi, tecnico della Primavera che in un primo momento sembrava essere la scelta definitiva. La svolta è servita: il Cagliari saluta Maran e accoglie Zenga per l’ultima parte di questa stagione.

USD MATERA - Squalifica amara: Chisena, uno stop che vale doppio per l'attaccante
ALLARME CORONAVIRUS - Coppa Italia rinviata: il calcio è nel caos totale. Oggi in Lega si troverà una soluzione?