Le Parole

L'intervista - Petraglia: "Lavoriamo su squadra e struttura societaria. A breve tutto pronto"

Roberto Chito
17.08.2020 16:57

Il logo del Grumentum, FOTO: FONTE WEB

"La squadra la stiamo costruendo con risorse economiche esclusivamente nostre. Non vogliamo vincolare la città in questo. Matera, in ogni caso sarà coinvolta in diversi progetti che saranno presentati a breve". Non si può che non toccare anche l’aspetto del campo, con la costruzione del nuovo Grumentum. E Antonio Petraglia, conclude la lunghissima chiacchierata con TuttoMatera.com concentrandosi sull’imminente presente e sulla stagione che sta per partire.

SUL LAVORO: "In questi giorni siamo impegnati a lavorare sulla costruzione della squadra e sull’organigramma societario in cui saranno decisi ruoli e compiti all’interno della società. Squadra e organigramma saranno svelati a breve".

SULLA SQUADRA: "La stiamo allestendo proprio in questi giorni. Per l’Eccellenza punteremo ad un campionato di vertice, con l’obiettivo di vincere. Però, siamo convinti che la squadra costruita possa fare anche la propria onesta figura anche in Serie D, qualora dovessimo essere riammessi anche se la vedo molto difficile. Abbiamo trovato degli elementi che riteniamo essere di categoria superiore".

SUGLI INVESTIMENTI: "Saranno subito fatti per la costruzione della squadra e per mettere in piedi una struttura societaria importante con ruoli e compiti ben definiti. Inoltre, ci sarà un modo di fare calcio che non si fermerà assolutamente alla prima squadra. Sarà fondamentale il settore giovanile al quale sono profondamente legato e ci tengo in maniera particolare. Ci sarà anche il calcio femminile, altro movimento importante".

SUL PROGETTO: "Stiamo costruendo un qualcosa che possa durare del tempo, ci stiamo mettendo delle solide basi. Per questo, ci tengo a precisare ancora una volta come ho fatto durante la presentazione ufficiale in Comune che il nostro non è assolutamente un progetto di un anno".

SU MATERA: "Il nostro non è un progetto balneare, non siamo avventurieri. Quel che conta in questa fase sono i progetti, l’essere persone serie ed affidabile, essere trasparenti, parlare chiaro e soprattutto fare dei fatti".

L'intervista - Petraglia: "Nessuna mira politica. Comune? Ecco cosa ci siamo detti"
Grumentum - Petraglia a TuttoMatera.com: rileggi l'intervista completa con i nostri link