Basket

OLIMPIA MATERA - Sassone sbotta: "Noi lasciati soli. Accaduto un evento spiacevole"

Redazione TuttoMatera.com
05.03.2020 17:35

Il presidente Rocco Sassone dell'Olimpia Matera, FOTO: ROBERTO LINZALONE

"La prima squadra della città è stata lasciata sola. È vergognoso, inaccettabile e inqualificabile che si possano verificare situazioni simili". Sono le parole di Rocco Sassone, presidente dell’Olimpia Matera che fa il punto della situazione dopo il problema che si è venuto a creare nelle ultime ore riguardante il Pala Sassi.

SULLA VICENDA: "Avevamo avuto rassicurazioni da parte del Comune in merito alla disponibilità del Pala Sassi per disputare la gara del 1 marzo con il Ruvo, ed in quell’occasione Matera sarebbe stata sotto gli occhi di tutta Italia, alla luce della diretta sul canale streaming della Lega e delle iniziative da noi programmate, anche con la presenza di ospiti di eccezione come Dan Peterson".

SUL PROBLMA: "E a pochi giorni dalla disputa della partita di campionato scopriamo che la struttura non è ancora pronta e ci sono ancora dei seri problemi negli spogliatoi, in particolare alle docce".

SULLE SOLUZIONI: "La società quindi diffida l’amministrazione comunale di Matera a mettere quanto prima in condizione la squadra di disporre di un impianto efficiente e sicuro, valutando in caso contrario la possibilità di non disputare la gara in programma domenica prossima con il Ruvo".

OLIMPIA MATERA - Clamoroso: problema al Pala Sassi: il Comune ora deve rispondere
UFFICIALE - Campionati sospesi o a porte chiuse? Ecco la decisione della Figc Basilicata