Primo Piano

DERBY MATERANO - Ramundo lancia il Città dei Sassi e manda ko il Sassi Matera. La cronaca

Roberto Chito
23.02.2020 18:12

Immagine d'archivio, FOTO: FONTE WEB

A decidere il derby materano ci pensa una rete di Lorenzo Ramundo nel secondo tempo. Il Città dei Sassi, davanti a pochi intimi, si prende il derby contro il Sassi Matera ma rischia di vedere sfumare via la qualificazione ai play off con il Bernalda che aumenta il vantaggio dal quinto posto. Ovviamente, la situazione sarà chiara nelle prossime settimane ma il rischio è comunque concreto.

Partita che vede subito il Sassi Matera in avanti al 5’ con una pericolosa punizione di Speranza: palla che termina in maniera clamorosa sulla traversa. La risposta della squadra allenata da Paterino arriva alla mezzora con Ramundo che ci prova con un pericoloso rasoterra senza trovare il successo. Qualche minuto dopo, invece, a provarci è Santovito ma la palla termina alta. In finale di frazione di gioco, altra grande chance per il Sassi Matera. La squadra di Contangelo ha una vera e proprio ghiotta occasione: Speranza serve Santorufo ma il suo tiro rasoterra viene bloccato da Catello.

Nella ripresa, il Città dei Sassi riesce a trovare la rete che decide la partita. La trova poco dopo il quarto d’ora con il bomber Lorenzo Ramundo che trovare il vantaggio e la realizzazione dei tre punti. A nulla serve la reazione del Sassi Matera: la squadra di Paterino resiste e porta a casa una vittoria importante ma che rischia di essere inutile per la qualificazione ai play off. Il meno tre dal quinto posto non preoccupa come lo svantaggio dal Bernalda. Per il Sassi Matera, invece, resta tutto invariato.

    

IL TABELLINO

CITTA’ DEI SASSI-SASSI MATERA 1-0

RETI: al 17’ st Ramundo (CDS).

CITTA’ DEI SASSI: Catello, Karr, Fiore, Porzia, Schiavone, Santovito, Dicesare, Giasi, Carioscia, Nasca, Ramundo. A disposizione: Carpentieri, Amico Padula, Cisse Hassan, Colabufo, Di Noi, Plasmati, Pozzuoli, Venditti, Maiga, Onofrio. Allenatore: Paterino.

SASSI MATERA: Lenge, Bavaro, Carella, Tarantini, Baingo, Speranza, Dosti, Santorufo, Cheina, Vannella, Lomagistro. A disposizione: Lionetti, Orfino, Masi, Allegretti, Iacovone, Chiaradia, Scorpati. Allenatore: Contangelo.

ARBITRO: Petralla di Matera.

SERIE C - Girone C, i match delle 15.00: Bari e Monopoli flop, e la Reggina adesso vola
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Posizione consolidata. Fatti alcuni errori da evitare sempre"