Le Parole

L'intervista - Finamore: "Ottime risposte per ora. La coppa come il campionato per noi"

Roberto Chito
12.09.2020 23:50

Antonio Finamore, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Abbiamo fatto un buon lavoro. Ho avuto ottime risposte da parte di tutti i ragazzi. C’è stata grande attenzione e applicazione. Quando avremo la possibilità di alzare i ritmi potremo fare cose migliori. Questo, poi, darà il volto al calcio che abbiamo intenzione di proporre". Sono le parole di Antonio Finamore, tecnico del Grumentum che a TuttoMatera.com commenta la sgambata di questo pomeriggio, facendo anche un primo bilancio dopo una settimana di lavoro.

SUL TEST: "È stata una buona sgambata in un momento di massimo carico. Ci siamo trovati di fronte una squadra di corsa che occupava molto bene gli spazi nella sua metà campo. Abbiamo potuto provare e riprovare ciò su cui abbiamo lavorato in questi giorni. Ho chiesto ai ragazzi fluidità nella manovra e affondare tutte le volte che era possibile".

SULLA COPPA REGIONALE: "Lavoriamo per poter arrivare nelle migliori condizioni all’inizio della stagione. La Coppa fa parte dell’annata e noi vogliamo far bene. Ha la stessa importanza del campionato, pertanto dobbiamo arrivarci pronti per affrontarla".

SUI PROBLEMI: "Sicuramente, all’inizio avremo tempo di poter rodare i meccanismi e il nostro modo di giocare a calcio. Però sono sereno perché ho visto una squadra che lavora molto. Questo, infatti, è il miglior viatico".

SUI GIOVANI: "I giocatori in prova hanno disputato tutti una parte di partita. Hanno fatto bene, vedremo. Nei prossimi giorni faremo delle valutazioni un po’ più approfondite per capire se potranno essere funzionali al nostro progetto anche in relazione alle loro possibilità di impiego durante la stagione".

Città dei Sassi - Ufficiale: si parte da un giovane materano. Stigliano: "Si punta al top"
Serie D - Cerignola, tris al San Marco nel test del pomeriggio » Tutto Eccellenza