Basket

OLIMPIA MATERA - Clamoroso scivolone a Cassino: ko contro l'ultima della classe. La cronaca

Roberto Chito
02.02.2020 21:01

Una fase del match, FOTO: ROBERTO LINZALONE-OLIMPIAMATERA.IT

Passo falso che può costare il secondo posto ai biancoazzurri. La sconfitta di Cassino può vedere la coppia Palestrina-Salerno prendere il largo, anche se al termine del campionato manca ancora tanto. La seconda trasferta in una settimana è amara per l’Olimpia Matera che rimedia un nuovo ko. Infatti, il fanalino di coda Cassino gioca un bruttissimo scherzo ai biancoazzurri: è 84-81 per i laziali con i biancoazzurri che nel finale si divora i punti per portare la sfida all’extra-time.

Partita che vede Cassino partire decisamente meglio. Già nel primo quarto quando i padroni di casa si trovano avanti per 8-2. Buono risponde, ma Cassino viene lanciato da Fioravanti, Cecchetti e Grilli che trovano addirittura il più dieci. Staffieri trovare la reazione ma i padroni di casa non mollano un colpo. Dal 21-10, Matera riesce a rimontare e trovare il meno quattro con Smorto, Staffieri e Mancini che rispondono ai colpi di Grilli, Gaetano e Cecchetti che vedono Cassino chiudere sul 24-20 il primo tempo. Nel secondo quarto, la tripla di Smorto porta Matera a meno uno. Smorto sempre protagonista per il 25-25, ma poi è Panzini a firmare il primo vantaggio per i biancoazzurri. Reazione di Cassino con Cecchetti che trova il pareggio, poi Fioravanti firma il contro-sorpasso: è 29-27.

Cassino approfitta dell’ottimo momento e con Puccioni allunga a più quattro. Botta e risposta a fine secondo quarto: i padroni di casa mantengono il punto di vantaggio ma la tripla di Staffieri fa tornare negli spogliatoi Matera a meno uno. Terzo quarto che vede Cassino partire fortissimo: Fioravanti, Svoboda, Cecchetti e Gaetano firmano il 46-40. Matera reagisce con Smorto e Staffieri, ma in mezzo accorcia Cecchetti. Poi, Gaetano trova l’allungo: è 52-44. Biancoazzurri che si rimettono nuovamente in partita con Antonaci ma Cassino arrivano anche a piazzare un nuovo più dieci prima, poi allunga anche a tredici punti di vantaggio.

Buono, nel finale di tempo sale in cattedra e porta Matera a meno sei. La doccia fredda, però, arriva da Callara che allunga a più nove. Gli ultimi dieci minuti, per i biancoazzurri partono con il piede giusto: Dip accorcia a meno sette. Cassino non ci sta e firma il 73-65. Buono e Battaglia portano Matera a meno quattro: Fioravanti allunga ancora ma la tripla di Staffieri piazza il 74-72. E’ il momento di affondare il colpo, ma questo lo fa Cassino. Cecchetti prima e la tripla di Fioravanti trovano il più cinque. Staffieri e Buono tengono in partita Cassino ma Fioravanti con una gran tripla tiene i suoi avanti di tre.

Il finale vede un batti e ribatti con Gaetano che porta i suoi a più cinque, Panzni riduce il gal ma nel finale Smorto sbaglia tutto: fallisce dalla lunetta, poi Antonaci si divora la tripla del pareggio che avrebbe portato la partita all’extra-time. Secondo ko consecutivo esterno per i biancoazzurri che cadono contro quella che quaranta minuti prima era l’ultima della classifica.

   

IL TABELLINO

CASSINO-MATERA 84-81

PARZIALI: 24-20, 15-20, 30-20, 15-21

CASSINO: Fioravanti 17, Svoboda 12, Callara 3, Grilli 12, Cecchetti 19, Lauria 2, Zhgenti 0, Puccioni 2, Gaetano 17. Non entrati: Pacitto, Gambelli, Magini. Coach: Fantozzi.

MATERA: Staffieri 18, Battaglia 3, Buono 16, Panzini 14, Dip 11, Smorto 11, Antonaci 4, Mancini 4. Non entrati: Centoducati, Lopane e Antrops. Coach: Origlio.

REALIZZATORI: 19 Cecchetti, 17 Gaetano e Fioravanti, 12 Svoboda e Grilli per Cassino e 18 Staffieri, 16 Buono, 14 Panzini, 11 Smorto e Dip per Matera.

NOTE: Tiri da due punti: 22 su 47 per Cassino e 25 su 39 per Matera. Tiri da tre punti: 4 su 12 per Cassino e 5 su 20 per Matera. Tiri liberi: 28 su 39 per Cassino e 16 su 26 per Matera. Assist: 13 totali di cui 8 di Svoboda per Cassino e 11 totali di cui 5 di Panzini per Matera. Rimbalzi: 39 totali (24 difensivi e 15 offensivi) di cui 11 di Fioravanti per Cassino e 31 totali (22 difensivi e 9 offensivi) di cui 8 di Buono per Matera. Palle Cassino: 3 recuperate e 14 perse. Palle Matera: 5 recuperate e 15 perse. Falli Cassino: 24 fatti e 28 subiti. Falli Matera: 29 subiti e 24 fatti. Usciti per cinque falli: Grilli per Cassino e Dip e Battaglia per Matera.

CITTA' DEI SASSI - Tris al Tramutola: arriva l'aggancio al quarto posto. La cronaca
SASSI MATERA - Ko pesante contro il Bernalda: nella ripresa l'affondo. La cronaca