Primo Piano

USD MATERA - Chisena: "Burgentia principale antagonista. Vietate ulteriori distrazioni"

Roberto Chito
31.01.2020 23:15

Il tecnico-giocatore Tonio Chisena, FOTO: TUTTOMATERA.COM

“Noi siamo il Matera e dobbiamo riprendere il cammino da dove lo abbiamo lasciato domenica pomeriggio a Pietrapertosa. Abbiamo tanta fiducia nella squadra che hanno messo su e poi rafforzato ma dobbiamo mantenere sempre alta la concentrazione perchè non possiamo assolutamente distrarci”. Sono le parole di Tonio Chisena, tecnico-giocatore dell’Usd Matera nella conferenza stampa di questo pomeriggio.

SUL BIG MATCH: “Affrontiamo l’Avis Burgentia che è un po’ la squadra che ci ha messo maggiormente in difficoltà nella prima parte di campionato. Loro, sono una squadra composta da 4-5 giocatori di siffatta esperienza, visto che hanno disputato campionati dilettantistici come la Serie D e l’Eccellenza. Nonostante l’età, sono ancora molto validi e stanno dicendo la loro”.

SUGLI AVVERSARI: “Dopo di noi, sono secondi in tutto. Secondi in classifica, secondi per attacco e difesa. Inoltre, in questa stagione hanno solamente perso una volta in trasferta. Sicuramente, domenica mattina verranno a Matera con il coltello fra i denti, e soprattutto con l’intenzione di raggiungere l’obiettivo di continuare a ridurre il gap”.

SULLA CONDIZIONE: “A questa partita ci arriviamo molto bene. Domenica pomeriggio è arrivato il primo pareggio. Dico purtroppo, ma anche per fortuna per come si era messa la partita. Da questa partita abbiamo capito di essere umani e il punto di Pietrapertosa ci può anche stare. Il nostro cammino, prima di questo pareggio è stato candito da ben undici vittorie consecutive”.

SUL RISCATTO: “La partita contro l’Avis Burgentia sarà l’occasione per riscattare il pareggio di Pietrapertosa che non è comunque un risultato da buttar via”.

SUL PAREGGIO: “Sostanzialmente abbiamo regalato un tempo ai nostri avversari. Dobbiamo lavorare mentalmente anche su questo aspetto. Purtroppo, i primi 20 minuti gli abbiamo completamente regalati. Poi, però, siamo stati bravi a pareggiare. Il forcing finale, però, purtroppo non è bastato per portare a casa i tre punti. Purtroppo ho sbagliato anche un rigore e sono rammaricato per questo”.

SULLA TENUTA: “Nonostante il risultato, a me è piaciuto molto l’atteggiamento che abbiamo avuto. Ci abbiamo provato fino alla fine nel provare a portare a casa i tre punti. Purtroppo, abbiamo avuto delle occasioni ma non siamo riusciti a buttarla dentro”.

SU MARSICO: “Purtroppo, la sua assenza si è fatta sentire ma questo era prevedibile. Speriamo che possa recuperare il prima possibile. Noi lo stiamo aspettando”.

USD MATERA - Taccardi lancia una piccola frecciatina e rilancia: "Domenica zero scuse"
VIDEO INTERVISTA - Chisena a TuttoMatera.com: "Ci giochiamo una fetta del campionato"