Le Parole

Grumentum - Petraglia: "Progetto di prospettiva. Obiettivi? Riprenderci la Serie D subito"

Roberto Chito
05.09.2020 20:15

Antonio Petraglia, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Come ho già detto in passato, non siamo qui per fare i turisti. Siamo a Matera per un progetto di prospettiva futura". Sono le parole di Antonio Petraglia, presidente del Grumentum che ha presentato il progetto della società biancoazzurra allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno questo pomeriggio.

SUL PROGETTO: "Sono onorato di essere qui e cercheremo di onorare al meglio la città di Matera. Questo è un progetto che speriamo possa durare il più a lungo possibile come ho già detto in una conferenza stampa al Comune".

SUI RINGRAZIAMENTI: "Voglio ringraziare innanzitutto mio padre che purtroppo non è più tra noi. Sono sicuro che sarebbe stato molto felice di vedere questo progetto sbocciare nella città di Matera. Ringrazio altri quattro tifosi che non ci sono più".

SUGLI OBIETTIVI: "Il nostro principale traguardo è quello di affrontare il prossimo campionato di Eccellenza con l’obiettivo di poter ritornare in Serie D il prima possibile. Purtroppo, abbiamo subito un’ingiustizia nell’ultima stagione. Siamo retrocessi a causa del Coronavirus, non per demiriti sportivi".

SULLE AVVERSARIE: "Sono sicuro che il prossimo campionato non sarà per niente facile. Infatti, ci sono diverse nostre avversarie che si stanno attrezzando al meglio per poter disputare un torneo di vertice".

SULLA SQUADRA: "I direttori Pace e Mastroberti hanno costruito davvero un ottimo organico. Sono davvero felice del lavoro che hanno fatto in sede di calcio mercato. Proprio per questo, sono convinto che la squadra allestito farà il massimo per poter tornare in Serie D nel più breve tempo possibile".

SULLA CITTÁ: "Un ringraziamento particolare va a tutta la comunità materana. Ringrazio tutti per l’accoglienza, oltre che l’amministrazione comunale. So che è un periodo di campagna elettorale e ci tengo a precisare che la nostra società non ha alcun colore politico. Però, permettetemi di ringraziare nuovamente il sindaco De Ruggieri, l’assessore Tragni e il segretario Dell’Acqua per l’impegno e la dedizione nel portare questo progetto a Matera".

Grumentum - Primo allenamento al XXI Settembre: la nuova annata parte così
Grumentum - Finamore: "Voglio contribuire al progetto". Petraglia: "Felici che sia rimasto"