Basket

OLIMPIA MATERA - Non solo Antrops, a rischio un'altra pedina: emergenza per Cassino

Roberto Chito
01.02.2020 12:05

Il cestista Fabrizio Smorto, FOTO: OLIMPIAMATERA.IT-ROBERTO LINZALONE

Se l’assenza di Gints Antrops era prevedibile, alla vigilia della trasferta di Cassino, L’Olimpia Matera rischia di perdere un’altra pedina. Si tratta di Fabrizio Smorto, a letto con la febbre e a rischio per la sfida in terra laziale. Il coach Agostino Origlio spera di recuperarlo in vista della sfida di domani pomeriggio. Il cestista biancoazzurro, però, è davvero in forse.

Momento non felice da questo punto di vista. I problemi fisici che sta accusando Antrops, privano l’Olimpia Matera di un elemento di grande importanza per il roster materano. L’ex Corato, infatti, fino a questo momento è stato il miglior realizzatore della stagione. La speranza è che Antrops possa recuperare il prima possibile. Da questo punto di vista, però, è meglio non forzare per evitare problemi futuri, e probabilmente anche più lunghi. Oltre agli infortuni, si è messa di mezzo anche l’influenza.

Questa, purtroppo, ha colpito il cestista Smorto che è in forte rischio. A Cassino, il coach Origlio sembra dover fare a meno di due pedine, chiedendo gli straordinari ad un roster numericamente già corto ma che in questo momento può fare quadrato per portare a casa due punti da Cassino per conquistare la seconda vittoria consecutiva.

CITTÀ DEI SASSI - Mercato, non è finita ancora qui: altri due innesti in arrivo?
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Più attenti e più cinici da adesso. Cassino? Una squadra nuova"