Le Parole

Usd Matera - Marsico: "Basi per ripartire. Tenere accesa la fiammella"

Roberto Chito
23.07.2020 10:53

Alberto Marsico, FOTO: SANDRO VEGLIA

"La nostra missione è quella di riprendere da dove abbiamo lasciato la scorsa stagione con l’obiettivo di ripeterci su questo trend". A parlare è Alberto Marsico, capitano e capo cannoniere dell’Usd Matera nell’ultima stagione. Una presenza fondamentale la sua, sia in campo che fuori.

SULLA STAGIONE: "La vittoria di questo campionato è stata un peccato non festeggiarla sul campo. In ogni caso, abbiamo le basi giuste per poter ricominciare più forti di prima, cercando di non commettere qualche errore fatto in passato".

SUI GOL: "È sempre importante andare a rete, soprattutto quando giochi con la maglia della tua città. Che sia Eccellenza o Promozione, oppure Prima o Seconda Categoria, far gol è sempre un’emozione importante e speciale per me".

SULLA DEDICA: "A chi ha la passione di fare calcio a Matera. La passione ti porta a prendere decisioni davvero importanti. Qui, queste persone ci sono. La missione è quella di portare avanti il calcio a Matera per poter tenere accesa la fiammella per il bene del calcio materano".

SUGLI STIMOLI: "La chiamata di Chisena, la scorsa stagione, mi ha fatto ritornare un po’ di passione che avevo perso negli anni scorsi".

SUL PROGETTO: "Devo dire che è tutto positivo quello che sta succedendo. A prescindere dalla categoria, la maglia è maglia. Cercare di far bene in una famiglia è sempre importante. In queste categorie poi, se non ci si aiuta a vicenda non si va davvero da nessuna parte".

SUL FUTURO: "Spero di poter continuare a far parte di questo progetto. Anche perché ho tante situazioni che non me lo permettono. Però, voglio esserci e cercare di andare avanti con questo club".

Usd Matera - Cristallo: "Le dimissioni? Ecco come sono andate le cose"
Serie D - Casarano, ufficiale: i rossoazzurri ripartono da Feola in panchina » Tutto Eccellenza