Futsal

REAL TEAM MATERA - Di Stefano illude i biancoazzurri, poi il Tarando dilaga: pesante ko. La cronaca

Roberto Chito
26.01.2020 11:05

La squadra del Real Team Matera, FOTO: FONTE WEB

Pomeriggio da dimenticare per il Real Team Matera. Alla vigilia, la sfida si preannunciava davvero ostica, e così è stato. A Taranto, non c’è stata partita: i padroni di casa si sono imposti con un secco 11-2 e non hanno davvero lasciato scampo alla formazione di Rondinone che nonostante il ko vede sempre i play off a tre punti di distanza.

E pensare che le cose si erano messe subito bene per i biancoazzurri: Di Stefano, dopo 3’ beffa i padroni di casa, portando avanti il Real Team Matera. Vantaggio che dura appena sette minuti: la sfortunata autorete di Lamacchia rimette in partita in Taranto che pochi secondi dopo, con Salvo trova il vantaggio. Partita che prende una piega diversa, perchè dopo il 2-1 non c’è storia. Dao e Lacatena nel giro di pochi secondi portano i rossoblu sul 4-1. Il pokerissimo, viene firmato da De Risi al termine del primo tempo.

Partita già scritta, anche se il Real Team Matera, ad inizio ripresa ha un primo sussulto: Di Stefano realizza la doppietta di giornata, ma è troppo tardi per pensare ad una rimonta. E così sarà. Ci pensa la coppia Dao-Cleber, nel giro di pochissimi secondi ad allungare ancora, trovando il 7-2. Biancoazzurri ormai alle corde e Taranto non sazio di reti. De Risi e Bottiglione, nel giro di un minuto portano a nove le reti dei rossoblu. Poi, nel finale Dao e Lacarbonara, trovano l’11-2 finale.

FUTURA MATERA - Primo acuto del nuovo anno: i biancoazzurri mandano ko lo Junior Domitia. La cronaca
USD MATERA - Cristalli risponde a Cavuoti: botta e risposta nel primo tempo. La cronaca