Futsal

Serie A Futsal - I recuperi: Pesaro, domenica dolceamara: va ko, ma è alle final four. Colpaccio dell'Aniene, Petrarca ancora super. I risultati

Redazione TuttoMatera.com
04.01.2021 17:26

L'esultanza del Petrarca Padova, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT

La domenica dei recuperi di Serie A si apre con il successo della Meta Catania sull’Italservice nel recupero della nona giornata di Serie A. I siciliani si impongono con un grande 4-3, mandando ko il Pesaro a cui manca il successo da tre partite. La Meta, dopo essere andata avanti 2-1 all’intervallo, subisce il pari di Canal dopo soli 20” della ripresa, ma a metà tempo prima Josiko, poi Venancio attuano lo strappo decisivo. A nulla serve il gol di Borruto a 1′ dalla fine.

IL COLPACCIO – Se il Catania vince all’esordio al PalaNitta, la Cybertel Aniene fa la voce grossa fuori casa. I romani espugnano Mantova al termine di una battaglia senza esclusione di colpi. A decidere l’incontro le reti di Schininà, Biscossi e Battistoni, ma soprattutto il rigore parato da Andrea De Filippis – subentrato per l’occasione – a Petrov, a 4′ dalla fine. Al resto ci hanno pensato le parate di Tondi che hanno reso vani, ai fini dell’esito della sfida, i gol di Bueno e Micheletto.

RSG KO, PESARO RIDE – La sconfitta del Pesaro, tuttavia, non pregiudica la qualificazione diretta alla Final Eight di Coppa Italia per la squadra di Colini: grazie infatti al ko del San Giuseppe nell’ultima sfida di giornata contro il Petrarca, i biancorossi si qualificano da secondi alla kermesse della coccarda. Di contro, però, il Syn-Bios accorcia in classifica proprio su Borruto e compagni: il netto 3-8 di Cercola porta i veneti a quota 24, a -1 dalla coppia Pesaro-Came e con un punto di vantaggio sul Sandro Abate.

    

I RECUPERI

META CATANIA-ITALSERVICE PESARO 4-3: al 11'20" pt Borruto (P), al 12'10" pt Sanz (M), al 16'45" pt Baldasso (M), al 0'20" st Canal (P), al 10'30" st Josiko (M), al 15'00" st Baldasso (M), al 19'00" st Borruto (P).

SAVIATESTA MANTOVA-CYBERTEL ANIENE 2-3: 14'22" pt Bueno (M), al 15'28" pt Schininà (A), al 17'40" pt Micheletto (M), al 4'11" st Biscossi (A), al 14'53" st Battistoni (A).

REAL SAN GIUSEPPE-PETRARCA PADOVA 3-8: al 18'39" pt  Parrel (P), al 19'42" pt Rafinha (P), al 2'54" st Portuga (RSG), al 3'30" st Fornari (P), al 5'37" st Imparato (RSG), al 9'29" st Mello (P), al 14'16" st Mello (P), al 14'34" st De Luca (RSG), al 15'15" st Rafinha (P), al 16'30" st Parrel (P), al 18'21" st Parrel (P).

       

LA CLASSIFICA: 31 Acqua&Sapone, 25 Italservice Pesaro e Came Dosson, 24 Petrarca Padova, 23 Sandro Abate Avellino, 20 Feldi Eboli, 18 Meta Catania, 15 Real San Giuseppe, 13 Cmb Matera e Saviatesta Mantova, 11 Cybertel Aniene, 9 Lido di Ostia, 8 Colormax Pescara, 4 Cdm Genova.

Roller Matera - Il 2021 parte col botto: Antezza e Vargas asfaltano Sarzana nella prima del nuovo anno. E oggi c'è il Castiglione
Cmb Matera - Da dicembre a gennaio ecco un nuovo tour de force: ma questa volta non si può steccare