Primo Piano

MATERA - Missione Eccellenza, sono ore decisive: contatti serrati con un club

Roberto Chito
07.07.2020 19:52

I tifosi biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA

Alla fine resta solamente il Montescaglioso. Solamente con il club del presidente Raffaele Oliva si può portare a compimento la fusione per poter regalare alla Città dei Sassi l’Eccellenza e programmare il futuro in maniera importante. Con Ferrandina e Pomarico, che nel pomeriggio attraverso una nota ha smentito ogni contatto, si è risolto in un nulla di fatto.

E così, i contatti fra Usd Matera e Montescaglioso vanno avanti già da alcuni giorni. Prima sottotraccia, mascherati dalla possibilità di vedere il Grumentum trasformarsi in Matera, poi naufragata dalle norme burocratiche. Intanto, l’Usd ha continuato a parlare con il Montescaglioso, visto che la società del presidente Oliva entro sabato scorso aspettava risposte dal tessuto imprenditoriale montese per programmare il futuro. Queste non sono arrivate ed Oliva ha aperto le porte alla cessione del titolo sportivo, visto considerando anche che la Libertas disputerà da protagonista la Prima Categoria e ha possibilità concrete di essere ripescata in Promozione. Poi, affrontare un campionato di Eccellenza porta le sue spese e non è semplice.

L’ultima stagione è stata la testimonianza lampante dei problemi. Inoltre, il titolo attuale del Montescaglioso era dello Sporting Matera, club nato dopo la cessione dell’Irsinese a Saverio Columella nell’inverno 2011. Dunque, un titolo sportivo materano che adesso potrebbe fare ritorno a casa. Sono sicuramente ore concitate per poter arrivare alle firme, preparare la documentazione e mettersi in viaggio per Potenza. Fino a domani c’è tempo. Sono ore decisive. Matera potrebbe riabbracciare l’Eccellenza.

ESCLUSIVA - Usd Matera, aperta la pista Eccellenza: tre i titoli disponibili. Il punto
MATERA - Come volevasi dimostrare: Grumentum, la nota del Comune