Primo Piano

Grumentum - Divorzio con Carrera, Petraglia: "Abbiamo rispettato la sua volontà"

Roberto Chito
20.09.2020 16:11

Carrera e Petraglia, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Con Carrera non è successo assolutamente nulla. Probabilmente lui, come ha anche dichiarato, non era sufficientemente contento del ruolo che gli era stato assegnato". È la spiegazione che il presidente Antonio Petraglia dà alle dimissioni dell’ormai ex dg Gino Carrera, arrivate in settimana.

In una lunga intervista concessa a TuttoMatera.com, nell’immediato post-partita del test amichevole contro il Miglionico, il massimo dirigente biancoazzurro chiarisce i motivi della separazione da Gino Carrera arrivata in settimana: "La cosa mi ha un po' sorpreso perché era un ruolo che avevamo pianificato all’inizio della stagione. Si sapevano quelli che dovevano essere i ruoli per questa nuova annata. Per questo, le sue dimissioni sono arrivate in maniera davvero inaspettata".

"Noi rispettiamo la volontà di Carrera e lo ringraziamo per tutto l’apporto che ha dato in questi mesi. In privato ci siamo anche sentiti, prendiamo atto della sua decisione. Personalmente ho anche cercato di trattenerlo. Evidentemente lui ha voglia di campo. Rispetto queste sue legittime aspirazioni. Le strade si sono divise in maniera tranquilla, senza nessuna polemica, conclude il presidente Petraglia".

Serie D - Rotonda, ufficiale: arriva un giovane portiere in casa biancoverde » Tutto Eccellenza
L'intervista - Petraglia: "Ora bisogna accelerare. Mercato? Valutazioni per over e under"