Le Notizie

Cds Matera - Giudice sportivo, colpo di scena: la Santarcangiolese fa ricorso. La situazione

Roberto Chito
07.10.2020 16:23

Il pallone, FOTO: FONTE WEB

CdS Matera-Santarcangiolese non è certamente finita al triplice fischio. Infatti, nella giornata di oggi, il giudice sportivo non ha omologato il risultato dopo il reclamo presentato dalla società giallorossa, con la decisione che dovrebbe arrivare il prossimo 21 ottobre.

Il motivo? Secondo la Santarcangiolese, i biancoazzurri hanno schierato un giocatore che non poteva giocare. "Dopo un attenta valutazione abbiamo riscontrato che un calciatore sceso in campo per il Città dei Sassi nella gara di domenica non risultava in posizione regolare di tesseramento e abbiamo ritenuto inevitabile presentare ricorso", è il commento della società giallorossa contattata pochi minuti fa da TuttoMatera.com. Il nome del giocatore "incriminato" però non è stato svelato.

"La Santarcangiolese credo abbia preso un abbaglio. Hanno perso sul campo nettamente, e si arrampicano sugli specchi. Comportamento sleale e antisportivo il loro, modi antichi di fare calcio. Ci dispiace per loro", è il commento del direttore tecnico Antonio Stigliano per i biancoazzurri. Non resta che aspettare il prossimo 21 ottobre, quando sarà il giudice sportivo ad esprimersi e a chiudere la vicenda.

Real Team Matera - Ufficiale: si riparte da una vecchia conoscenza. Taratufolo: "Costretti ad un passo indietro"
Serie D - Lavello straripante nel recupero: cinque schiaffi al Molfetta. La cronaca » Tutto Eccellenza