Primo Piano

Verso Cmb Matera-Pescara - Vietato fermarsi adesso, ma le insidie ci sono. Le ultime

Roberto Chito
22.01.2021 15:45

Una fase di Cmb Matera-Lido di Ostia, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT-SAVINO

L’obiettivo è quello di concludere al meglio questo mese di gennaio mettendo in cascina il sesto risultato utile consecutivo. La partita di questa sera contro la Colormax Pescara, però, ha una valenza davvero importante: i biancoazzurri non possono fallire, devono trovare una vittoria che sarebbe davvero fondamentale per proseguire ad inseguire le final eight.

Lo ha detto anche il tecnico Lorenzo Nitti nella consueta intervista rilasciata a TuttoMatera.com del giorno prima della partita. L’allenatore napoletano non ha usato mezzi termini: quella di questa sarà è una prova di maturità importante, di ancor più valore rispetto a quella contro l’Acqua&Sapone della scorsa settimana. Bisogna stare attenti alle insidie, perché in queste partite ci sono tutti. Se una settimana fa la squadra di Nitti non aveva niente da perdere, oggi il discorso cambia. Perché la partita contro la Colormax Pescara ha una valenza particolare per i biancoazzurri.

Vincere vorrebbe dire continuare a dare continuità di risultati, e soprattutto restare nelle zone alte della classifica. Quello che solamente un mese fa sembrava uno scontro diretto per la salvezza, oggi invece è una partita che acquisisce ancor più importanza. Perché il Cmb Matera ha saputo togliersi subito dalla zona pericolosa della classifica e affacciarsi in quella nobile. Inutile nascondersi: adesso l’obiettivo è restarci. E per farlo, il tutto passa da questo tipo di partite che non si possono sbagliare.

Dopo tre vittorie e due pareggi, per la squadra di Lorenzo Nitti è una vera prova di maturità quella di questa sera. Inutile sottolineare l’importanza di una vittoria. Le insidie, però, in questo tipo di partite ci sono tutte. Perché la Colormax Pescara è in piena zona retrocessione, oggi giocherebbe i play out. Basta sicuramente poco per vanificare un bellissimo percorso come questo. Ma il Cmb Matera è ormai maturo e consapevole di non poter sbagliare.

Cmb Matera - Ufficiale: un giovane laterale sbarca in Serie A2 per avere più spazio
Cmb Matera-Pescara - Altra assenza per Nitti, Palusci al completo. Così in campo