Primo Piano

USD MATERA - Ferrullo: "Terreni di gioco i principali avversari. Pietrapertosa capitolo chiuso"

Roberto Chito
08.02.2020 11:30

Il vice-allenatore Donato Ferrullo, FOTO: TUTTOMATERA.COM

“Il nostro nemico principale è il terreno di gioco che ci troviamo di fronte quando andiamo in trasferta. Anche a Pietrapertosa abbiamo pagato dazio di questo. Purtroppo, determinati terreni di gioco non ci permettono di esprimere al meglio il nostro gioco”. Sono le parole di Donato Ferrullo, vice-allenatore dell’Usd Matera che nella conferenza stampa pre-partita ha analizzato diversi aspetti.

SULL’ULTIMA VITTORIA: “Nel match d’andata du una prova di carattere, una vittoria ottenuta per forza di volontà perchè oggettivamente non facemmo una grande partita. A differenza di domenica scorsa, dove è stato davvero bello sentire l’entusiasmo del pubblico ad ogni nostra singola giocata. Abbiamo subito voluto mettere le cose in chiaro trovando il vantaggio immediato. Ci siamo riusciti al meglio ma devo dire che il risultato ci sta stretto”.

SUL PIETRAPERTOSA: “Voglio chiarire una volta per tutte questo aspetto: per me non si tratta di un passo falso. In questo momento, fa più notizia che il Matera possa pareggiare che perdere. Abbiamo affrontato una squadra che ha fatto tutti i punti in casa. Lì abbiamo pareggiato e si tratta di un risultato comunque positivo. Abbiamo colpito pali e traverse, siamo stati sfortunati. Il rigore sbagliato da Chisena ci può stare, nel calcio sono cose che capitano. Più che soffermarmi su questo aspetto, mi soffermo sul numero infinito di assist che ci ha fornito finora. Per me si tratta di un capitolo chiuso”.

ASPETTO PSICOLOGICO: “Contro l’Avis Burgentia abbiamo dimostrato tanto anche sotto questo aspetto. Tutti hanno fatto il massimo. A livello fisico poi, stiamo davvero molto bene”.

SERIE B - L'anticipo del venerdì: Provedel rovina l'esordio a Stellone. Il portiere stabiese gela il Del Duca nel recupero. La cronaca
USD MATERA - Mercato ancora in movimento: non solo Herami, anche un altro innesto?