Tutto Calcio

CALCIO SHOCK - Agguato sulla A16: scontro tifosi Bari-Lecce e scoppia subito il caos

Redazione TuttoMatera.com
23.02.2020 16:29

L'episodio avvenuto quest'oggi, FOTO: FONTE WEB

(Fonte: CorriereSalentino.it) Un agguato in piena regola contro i tifosi del Lecce. Scene di panico e guerriglia urbana intorno alle 12 lungo l’autostrada A16 Napoli-Canosa in direzione del capoluogo campano all’altezza di Cerignola, nel territorio foggiano. 

Navette e pullman dei tifosi giallorossi diretti nella Capitale per assistere alla partita Roma-Lecce in programma alle 18 allo Stadio Olimpico, sarebbero stati vittima di una trappola tesa da centinaia di tifosi baresi, storici rivali, a loro volta in viaggio verso Cava de’ Tirreni per il match della squadra biancorossa contro la Cavese. Da quanto si apprende i mezzi dei sostenitori del Lecce si sarebbero trovati la strada sbarrata da quelli in cui viaggiavano i tifosi baresi.

Sarebbero stati letteralmente accerchiati per poi subire un vero e proprio assalto, che sarebbe poi sfociato in scontri violenti all’interno di un’area di servizio poco distante. Un pullman su cui viaggiavano gli ultras leccesi è stato anche dato alle fiamme. Sul posto forze dell’ordine e mezzi dei soccorsi. Il tratto autostradale interessato dagli scontri è stato momentaneamente chiuso ed il traffico deviato.

SERIE C - Girone C, Rieti: ancora un cambio in panchina. Per i laziali secondo ritorno
SERIE C - Girone C, i match delle 15.00: Bari e Monopoli flop, e la Reggina adesso vola