Futsal

Cmb Matera - Nitti: "Diremo la nostra in Serie A. Gruppo nuovo, serve il giusto tempo"

Roberto Chito
28.09.2020 11:05

Lorenzo Nitti, FOTO: LUIGI TATARANNI-CMBFUTSALTEAM.IT

"Per me si tratta di una grandissima occasione quest’anno. È quella chance per cui ho lavorato tantissimo in questi anni. Proprio per questo, c’è davvero tanta voglia di andare in campo dopo il lungo stop, anche se non si tratta di partite ufficiali". Sono le parole di Lorenzo Nitti, allenatore del Cmb Matera che dopo il triangolare di Martina Franca ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Puglia5.it.

SULLA SITUAZIONE: "Siamo a buon punto. È normale che sarà una stagione caratterizzata dal lungo stop. Per questo siamo ancora un po’ indietro dal punto di vista fisico perché i carichi di lavoro sono stati alti. Credo sia fisiologico, perché riprendere dopo essere stati fermi 6-7 mesi non è semplice per nessuno".

SULLA SOCIETÁ: "Abbiamo alle spalle un club serio che ringrazio perché in sede di mercato ha praticamente soddisfatto tutte le mie richieste. Inoltre ci sta dando la possibilità di lavorare in modo sereno e tranquillo. Per questo, sono sicuro che alla lunga arriveranno anche i risultati".

SULLA SQUADRA: "Il gruppo è completamente nuovo ma formato da giocatori assolutamente validi. Sono felice della squadra allestita ma anche consapevole del fatto che abbiamo giocatori quasi tutti alla prima esperienza in massima serie".

SULLE COMPONENTI: "Allestire una squadra nuova non è per niente facile. I giocatori devono conoscersi tra loro e trovare i giusti equilibri per poi andare a mettere in pratica anche gli aspetti tattici".

SUL MOMENTO: "Sono molto fiducioso. I ragazzi stanno lavorando tanto con serietà, professionalità e dedizione. Per questo sono sereno e convinto che diremo la nostra in questo campionato".

Serie D - Il punto sulle lucane: ottimo esordio per tutte. E il Rotonda parte subito forte. L'analisi » Tutto Eccellenza
Grumentum - Partenza vincente ma c'è ancora tanto da fare. L'analisi sulla prima