Le Notizie

Hp Matera - Piozzini e Santeramo mandano ko il Forte dei Marmi: e i biancoazzurri volano in classifica. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
22.12.2020 11:48

La squadra dell'Hp Matera, FOTO: FONTE WEB

Una vittoria che vuol dire secondo posto. L’Hockey Pattinaggio Matera batte per due a uno Forte dei Marmi e vola in classifica. La squadra di Santochirico mette a segno un colpo davvero importante nel recupero della quarta giornata giocato ieri sera.

LA PARTITA – Biancoazzurri che hanno subito la grande occasione di passare in vantaggio. Al 9’49” è Santeramo che si trova sul dischetto ma getta alle ortiche la grandissima occasione. Hockey Pattinaggio Matera che non demorde assolutamente. I biancoazzurri, al 15’18” grazie ad un altro rigore trovano il vantaggio. Questa volta, sul dischetto ci va Piozzini che non sbaglia. Ad inizio ripresa, al 4’10” arriva il pareggio di Forte dei Marmi: Maggi trova l’uno a uno.

IL FINALE – Solo un sussulto per i toscani che non riescono a creare problemi ai biancoazzurri che nel finale trovano la vittoria. Ci pensa Santeramo, al 18’47” a trovare il due a uno e a farsi perdonare dell’errore in apertura di partita. Prima del gong finale, però, è Piozzini che sbaglia dal dischetto, fallendo il tris. Ma per l’Hockey Pattinaggio Matera arrivano tre punti importantissimi.

    

IL TABELLINO

HP MATERA-FORTE DEI MARMI 2-1

RETI: al 15’18” pt Piozzini (HPM), al 4’10” st Maggi (FDM), al 18’47” st Santeramo (HPM).

HP MATERA: Xiloyannis, Santeramo, Piozzini, De Palma, Corrado, Clemente, Santochirico, Chieco. Allenatore: Santochirico.

FORTE DEI MARMI: M. Taiti, Maggi, Venè, Ambrosio, Reinubra, Ninci, M. Antonioni, Bellè, Sisti. Allenatore: Martini.

ARBITRO: Gaetano Sterlacci di Giovinazzo.

CARTELLINO BLU: Sisti per Forte di Marmi.

ESPULSI: Nessuno.

FALLI: 8-7 per Forte dei Marmi.

Serie A Futsal - Post Cmb Matera-Real San Giuseppe, termina la polemica. Centonze: "Mai messo in dubbio lo spirito lucano"
Serie A Futsal - Verso la 12a giornata: domani la super-sfida, oggi altri due big match. E in quattro sperano il colpo. Il programma