Tutto Calcio

SERIE A - Spal, è ufficiale: termina l'avventura di Semplici. Al capolinea una storia che resterà negli annali di Ferrara

Redazione TuttoMatera.com
10.02.2020 12:00

Il tecnico Leonardo Semplici, FOTO: SPAL PROFILO TWITTER

Dopo due promozioni consecutive, prima in Serie B, poi in Serie A e due salvezza in massima serie, le strade di Leonardo Semplici e la Spal si dividono. Il divorzio arriva nella maniera peggiore: dopo il ko nel derby contro il Sassuolo di ieri pomeriggio. Dopo 219 panchine, e soprattutto dopo aver scritto la storia del club di Ferrara, per Semplici l’avventura è arrivata al capolinea.

Una stagione sfortunata, candita da tanti infortuni dopo che il tecnico fiorentino in estate aveva rifiutato diverse proposte allettanti per riconoscenza alla famiglia Colombarini che nel dicembre 2014 lo chiamarono per sostituire Oscar Brevi in Serie C con la squadra agli ultimi posti in campionato. Da quel momento, è cominciata una storia incredibile: due promozioni consecutive. Prima dalla C alla B, poi dalla B alla A. Poi, due salvezze: la prima conquistata all’ultima giornata.

E la seconda dopo la grande cavalcata dello scorso anno. Termina al Paolo Mazza l’avventura di Leonardo Semplici. Termina in quello stagione dove il 14 dicembre 2014 i suoi vennero sconfitti dalla Carrarese. Avventura aperta con un ko, e terminata con lo stesso risultato. In mezzo però, tante soddisfazioni e una pagina che resterà impressa per sempre in quel di Ferrara.

ECCELLENZA - Il weekend delle materane: il Pomarico torna a respirare, le altre tutte ko e la classifica si complica. La situazione
SERIE A - Spal, è ufficiale: parte l'avventura di Di Biagio. Per l'ex ct degli azzurrini è la prima volta in massima serie