Tutto Calcio

REBUS CAMPIONATI - Idee per ripartire: Gravina pensa ad una nuova soluzione. Il punto

Redazione TuttoMatera.com
16.04.2020 13:00

Il pallone della Serie A, FOTO: FONTE WEB

Ripartire il 27-28 maggio dalla Coppa Italia? Sarebbe questa, l’ultima idea nella testa della Figc. Una soluzione per poter prendere tempo con il campionato che a questo punto ripartirebbe fra fine maggio ed inizio giugno.

Ripartire con due supersfide come Juventus-Milan e Napoli-Inter, per la Figc sarebbe il giusto segnale per lasciarsi alle spalle il caos rappresentato dal Coronavirus. In più, entrambe le sfide andrebbero in chiaro, su Rai Sport. In questo modo, la Serie A potrebbe ripartire con i recuperi tre giorni dopo per poi partire a pieno regime dalla seconda settimana di giugno con il campionato. Le prossime ore, potrebbero essere fondamentali per poter decretare il calendario: i tornei nazionali dovrebbero avere la priorità, poi le coppe.

Un’altra novità alla quale sta pensando la Figc è quella relativa ai cambi: da tre, potrebbero diventare cinque come accade in Serie C e nei Dilettanti. Una soluzione in più per gli allenatori che visto il calendario fitto avrebbero la possibilità di avere più soluzioni. Idee che potrebbero tramutarsi in realtà. Il presidente Gabriele Gravina e la sua task-force sta lavorando per la ripartenza.

REBUS CAMPIONATI - Serie A, lo scenario: ripresa in nove tappe? Così sarà la Fase-due
CORONAVIRUS - Basilicata, focolaio in una casa di riposo: salgono i nuovi contati. La situazione