Il Tema

MATERA - Storia di un corteggiamento nato mesi fa: ecco com'è andata

Redazione TuttoMatera.com
06.07.2020 22:05

I tifosi biancoazzurri, FOTO: EMANUELE TACCARDI

Una notizia che sta cominciando a fare già il giro del web. Il Grumentum, a breve dovrebbe diventare Matera. Storia di un corteggiamento nato da diverso tempo. Già nel tardo autunno si cominciava a vociferare di un possibile trasferimento del titolo sportivo del club della Val d’Agri nella Città dei Sassi.

Ovviamente, con tempi prematuri e con le varie scottature che i materani avevano avuto nei mesi scorsi, si era immaginato un classico chiacchiericcio da bar. E invece no. I contatti fra Antonio Petraglia e il mondo materano sono andati avanti e proseguiti davvero bene. Si è lavorato sottotraccia, senza nessuna fuga di notizia che potesse far immaginare che la fusione potesse diventare realtà. Nelle ultime ore, invece, la cosa sembra essere ormai fatta. E grazie alla disponibilità di Alessandro Santorufo di mettere a disposizione il titolo sportivo del suo Sassi Matera, le pratiche si sono potute velocizzare.

Un vero e proprio corteggiamento che sembra avere finalmente il lieto fine. La Città dei Sassi ritroverebbe l’Eccellenza, ma avrebbe importanti possibilità anche di essere ripescata in Serie D. Una storia che dovrebbe avere il miglior lieto fine dopo quella drammatica, calcisticamente parlando, di soli dodici mesi fa.

ESCLUSIVA - Matera, situazione sbloccata? Sono ore davvero decisive
MATERA - Sono ore decisive. Petraglia: "Chiedo un po' di pazienza"