Tutto Calcio

Champions League - Non basta Ronaldo alla Juventus, passa il Lione. E ora Sarri?

Redazione TuttoMatera.com
08.08.2020 00:06

Una fase di Juventus-Lione, FOTO: UEFA.COM

Non basta un super Cristiano Ronaldo a portare la Juventus ai quarti di finale. A Lisbona, per le final eight ci va il Lione di Rudi Garcia che nonostante il ko per 2-1 stacca il pass per la fase finale. Grandissima delusione in casa bianconera per quello che doveva essere l’obiettivo minimo: essere tra le prime otto d’Europa.

E invece, la Juventus stecca. Dopo lo svantaggio dell’andata, la missione non era semplice. In più, aver archiviato il campionato con 180 minuti d’anticipo avrebbe dovuto dare ai bianconeri molta verve in più. E invece, il rigore di Depay, peraltro molto dubbio e generoso, complica e non poco le cose. Ma la Juventus non sembra essere abbastanza in palla.

Tranne per l’inerzia di Cristiano Ronaldo che con una doppietta dà speranze ad una squadra che nel finale più con confusione che con idee non riesce a creare i presupposti per la rete della qualificazione. allo Stadium fa festa il Lione, e adesso il futuro di Sarri sembra essere davvero in bilico.

Serie D - Taranto, ufficiale: rinforzo in difesa, arriva Rizzo: "Grande occasione per me" » Tutto Eccellenza
Serie A - Juventus, la posizione di Agnelli: "Presto valutazioni". Sarri a rischio: la situazione