L'Intervista

USD MATERA - Chisena: "Errore nel non chiuderla, penalizzati da un episodio. Ma niente drammi"

Roberto Chito
10.02.2020 16:40

Il tecnico-giocatore Tonio Chisena, FOTO: SANDRO VEGLIA

“Purtroppo, quando le partite non le chiudi capita questo, anche se affronti l’ultima in classifica. Sicuramente dispiace per il risultato e non essere riusciti a portare a casa un’altra vittoria ma ai ragazzi non posso dire nulla, soprattutto per il grande campionato che stanno disputando”. Sono le parole di Tonio Chisena, tecnico-giocatore dell’Usd Matera che a TuttoMatera.com analizza il pareggio subito dai biancoazzurri ieri pomeriggio.

SULLA PARTITA: “Quando hai le occasioni per poter trovare il due a zero e non ci riesci, molte volte succede questo. Purtroppo, non siamo stati bravi a concretizzare le tante occasioni avute per poter trovare il due a zero che avrebbe messo in ghiaccio la partita. Soprattutto su un campo come quello di ieri, dove non c’era ne terrà, nè erba ma sabbia, alla fine si pagano le conseguenze”.

SUL PAREGGIO: “Voglio precisare che non si è trattato di nessun errore difensivo da parte nostra. Semplicemente loro hanno trovato un gran gol da centrocampo. Un episodio che ci ha condizionato”.

SULLE ASSENZE: “A me non piace mai parlare dei singoli, perchè tutti i ragazzi che scendono in campo danno il massimo per questa squadra. Però, ieri eravamo davvero corti. Stiamo pagando anche le assenze in questo momento, ma i risultati comunque restano positivi”.

SULL’ATTACCO: “L’assenza di Marsico si fa sicuramente sentire. Si tratta di un giocatore che in tutti i campionati nei quali ha giocato ha sempre fatto la differenza. Un attaccante fisico come lui, su determinati campi come quello di ieri può sicuramente fare la differenza”.

SUL MOMENTO: “Non possiamo assolutamente fare drammi. Siamo imbattuti con dodici vittorie e due pareggi: un cammino incredibile da parte nostra. Poi, è normale che non si può sempre vincere. Magari, nel girone d’andata abbiamo vinto partite che non proprio meritavamo, ed oggi pareggiamo partite che magari meritiamo di vincere. Il calcio, alla fine, ti dà sempre tutto: sia di positivo, che di negativo”.

SULLA CLASSIFICA: “Ripeto: non posso dire nulla ai ragazzi che hanno fatto un grandissimo cammino. Abbiamo sempre la testa della classifica con un importante vantaggio sulla seconda. Abbiamo fatto un cammino straordinario fino a questo momento. E questo percorso, non può essere macchiato da qualche pareggio”.

SULLE PROSSIME SFIDE: “Adesso abbiamo l’occasione per poter mettere la parola fine a questo campionato. Abbiamo tre partite in casa con in mezzo la sosta. Se le vinciamo tutte e tre chiudiamo il discorso. Ne possiamo approfittare, perchè sul nostro campo riusciamo a giocare come vogliamo e per noi è un vantaggio importante”.

SECONDA CATEGORIA - Girone B, l'Usd Matera mantiene un gran vantaggio sul Burgentia
SERIE B - Girone D, per l'Olimpia arriva l'allungo sul quarto posto: lotta con Salerno ora?