Tutto Calcio

SERIE A - Cagliari, sono ore delicate per Maran: il club valuta il da farsi. Diverse le piste in casa di esonero

Redazione TuttoMatera.com
02.03.2020 18:00

Giulini e Maran, FOTO: CAGLIARICALCIO.COM

Prima undici partite senza vittorie, poi i tre ko consecutivi contro Genoa, Napoli e Roma potrebbero costare caro a Rolando Maran. L’ex tecnico di Chievo e Catania, è in bilico dopo il momentaccio che sta coinvolgendo il club sardo.

Dopo l’ottimo inizio di classifica, i sardi sono sprofondati in una crisi senza fine che li ha portati dal sogno europeo all’incubo di essere risucchiato in zona salvezza. Gli investimenti del presidente Giulini non dovevano portare ad un campionato di sofferenza, ma ad un torneo tranquillo, con qualche bella soddisfazione da togliersi considerando l’anno del centenario. Rolando Maran, che con la proprietà ha un ottimo rapporto, adesso rischia davvero.

Secondo Sky Sport, da ieri sera il club sardo sta valutando la posizione del tecnico. In caso di esonero, piacciono tre profili: Andrea Stramaccioni, reduce dalla tormentata annata in Iran, Cesare Prandelli e Walter Zenga. Nelle ultime ore si è parlato anche di Marco Landucci, ex vice di Allegri, e Francesco Guidolin. In casa Cagliari sono ore di attenta riflessione per valutare il da farsi.

USD MATERA - Rettifica e precisazione: facciamo chiarezza sul regolamento nei Dilettanti
SASSI MATERA - Un nuovo cambio in panchina: Paparella via, si pensa ad un ritorno