Futsal

REAL TEAM MATERA - I biancoazzurri reggono solo un tempo, poi il Bernalda dilaga nella ripresa. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
23.02.2020 11:10

La squadra del Real Team Matera, FOTO: FONTE WEB

Per buona parte del primo tempo, il Real Team Matera tiene testa alla capolista Bernalda, ma alla lunga si scioglie. Per i biancoazzurri guidati dal tecnico Rondinone, arriva un altro pesante ko: termina 12-3 per i rossoblu che infliggono ai materani una sconfitta davvero brutta che non fa altro che aumentare il momento nero.

Partita che vede in avvio subito un batti e ribatti. Il Bernalda la sblocca con Bocca al 2’ ma poco dopo minuti è Di Stefano a firmare il pareggio. Padroni di casa che non ci stanno e al 10’ con Boschiggio trovano il 2-1. Passano pochissimi secondi e ancora una volta Di Stefano, con la doppietta di giornata firma il nuovo pareggio. Il 2-2, però, dura meno del previsto: poco dopo l’11’ è Bidinotti a firmare il nuovo vantaggio per i suoi. Poi, Pelentir, trova il primo allungo della partita: è 4-2 per il Bernalda a fine primo tempo.

Nella ripresa, non c’è praticamente partita. Il Bernalda non gestisce il vantaggio, ma dà ai biancoazzurri il cosiddetto colpo del ko: Bocca due volte e Palermo, in sei minuti trovano il 7-2 che mette in ghiaccio la vittoria. Poi, al 15’ ci penserà Murò a trovare l’8-2. I biancoazzurri accorciano il passivo con Giannace, ma nel finale vedono il Bernalda dilagare: Fusco, Pelentir, Gallitelli e Laurenzana trovano il definitivo 12-3.

ALLARME CORONAVIRUS - Il Governo blocca il calcio: tutte le misure prese per evitare il contagio
SERIE C - Girone C, Catanzaro: Auteri sul ko: "Ecco cosa ci è mancato maggiormente"