Futsal

REAL TEAM MATERA - I giochi salvezza si riaprono: biancoazzurri clamorosamente ko nel derby contro il Potenza. La cronaca

Roberto Chito
01.02.2020 22:36

La squadra del Real Team Matera, FOTO: FONTE WEB

Altro pomeriggio da dimenticare per il Real Team Matera. In quello che doveva essere il match per conquistare la virtuale salvezza con il più quattordici su Potenza, vede i rossoblu fare il colpaccio alla Tensostruttura e arrivare a meno otto, riaprendo i giochi. Il tutto, al termine di un pomeriggio completamente da dimenticare.

Gli ospiti, si impongono con un secco otto a zero sul Real Team Matera che incassa la seconda, e pesantissima, sconfitta consecutiva. Se quella di Taranto è stata subito archiviata, quella contro il Potenza dovrà portare delle riflessioni approfondite. La partita vede i rossoblu protagonisti a fine primo tempo. Una doppietta di Cerone, in meno di un minuto, consegna al Potenza il doppio vantaggio con il quale va al riposo. Nella ripresa, tutti si aspettano una reazione da parte della squadra di Rondinone, e invece è il Potenza dopo 4 minuti a calare il tris grazie a Costa. Partita che si mette male. I biancoazzurri fanno difficoltà a rispondere e i rossoblu, con grande cinismo la chiudono.

Prima Bonansegna, poi Goldoni in un minuto mandano i rossoblu sul 5-0. Partita che non ha nulla da dire con i biancoazzurri che aspettano il triplice fischio. Non è così per il Potenza che cala altre tre reti: Costa, Goldoni e Bonansegna firmano il definitivo 8-0 per un altro pomeriggio da dimenticare per i biancoazzurri. E da una salvezza che poteva essere virtualmente conquistata, i giochi vengono subito riaperti.

SASSI MATERA - Grande fiducia ed entusiasmo: ma contro il Bernalda la sfida resta proibitiva. Le ultime
FUTURA MATERA - Rimonta da terzo posto: i biancoazzurri sbancano Acerra e volano in classifica. La cronaca