Tutto Serie C

GIRONE C - I match di domani: scontri diretti in zona play off. E riparte la rincorsa alla Reggina capolista

Redazione TuttoMatera.com
18.01.2020 17:45

Il pallone della Serie C, FOTO: FONTE WEB

Dopo il passo falso contro la Cavese, per la Reggina è arrivato il momento di tornare in campo. Gli amaranto, complice il passo falso delle dirette concorrenti della scorsa settimana, conservano ben nove punti di vantaggio sulle inseguitrici.

Per questo, la sfida contro la Sicula Leonzio è davvero importante per continuare a mantenere la leadership. Dietro, però, per Bari e Ternana è sempre un’occasione da non perdere. I galletti, contro il Rieti non possono commettere errori. Un po’ come i rossoverdi che se la vedranno contro il Rende. Per le due inseguitrici, sembrano essere sfide abbastanza agevoli, anche se di scontato in questo campionato non c’è davvero mai niente.

Caccia al riscatto, invece, per Potenza e Monopoli. I rossoblu, se la vedranno contro il Catania, chiamato a risalire posizioni importanti. I biancoverdi, invece, affronteranno il Catanzaro, anch’essa chiamata a non commettere errori. Diversi big match per la lotta play-off in questa terza giornata di campionato.

  

IL PROGRAMMA - 22° GIORNATA

Giocata oggi

Picerno-Viterbese 0-1

  

Domani, ore 15.00

Bari-Rieti

Bisceglie-Reggina

Casertana-Virtus Francavilla

Catania-Potenza

Paganese-Sicula Leonzio

Ternana-Rende

Vibonese-Cavese

  

Domani, ore 17.30

Catanzaro-Monopoli

Teramo-Avellino

  

LA CLASSIFICA

49 Reggina, 40 Bari e Ternana, 39 Potenza, 37 Monopoli, 32 Catanzaro, 29 Catania, 28 Viterbese e Teramo, 27 Paganese, Avellino e Vibonese, 26 Casertana, 25 Cavese, 23 Virtus Francavilla, 20 Picerno, 14 Bisceglie e Rende, 11 Sicula Leonzio, 8 Rieti

GIRONE C - L'anticipo: Tounkara lancia la Viterbese che crede nei play off, Picerno ko
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Avversari di noi stessi. Corato? Da non sottovalutare per niente"