Futsal

Cmb Matera - Santos a TM: "Felice per gol e vittoria. Obiettivi? Vediamo più avanti"

Roberto Chito
19.10.2020 17:00

Andres Santos in azione, FOTO: PAOLA LIBRALATO-DIVISIONECALCIOA5.IT

"Sono felicissimo di aver realizzato questa prima tripletta con la maglia biancoazzurra. Però, sono ancor più felice perché questi miei tre gol sono stati fondamentali per poter portare a casa i tre punti. Felice per la vittoria conquistata, sperando che sia la prima di tante". Sono le parole di Andreas Santos, laterale offensivo del Cmb Matera che a TuttoMatera.com fa il punto della situazione dopo la bella vittoria conquistata dai suoi venerdì sera.

SULLA TRIPLETTA: "Credo che fra i tre, il gol più bello che ho realizzato sia il terzo. Ma per un motivo ben preciso: quella rete ci ha permesso di trovare il vantaggio decisivo per poi portare a casa questa vittoria importante".

SULLA VITTORIA: "Ha un valore importantissimo per tutti noi. Sono stati i primi tre punti che abbiamo conquistato a Matera, contro una squadra che ha i nostri stessi obiettivi".

SULLA PARTITA: "Credo che il fattore decisivo che ci ha permesso di conquistare la vittoria, sia stata l’intensità della squadra. Tutti i giocatori che sono scesi in campo hanno dato il massimo per raggiungere il traguardo. In questo modo si è vista la forza del gruppo, dimostrando il nostro valore fino alla fine".

SUI PROGRESSI: "Credo che saremo al cento per cento della forma solamente a metà del girone d’andata. In questo momento ci vuole tempo per conoscersi fra noi giocatori e per recepire le idee del mister al meglio".

SUGLI OBIETTIVI: "Dobbiamo essere consapevoli delle nostre potenzialità e di questo inizio di stazione positivo. Sulla base di questo, bisogna capire se possiamo ambire a qualcosa di più della salvezza che è il nostro obiettivo primario. Questo, però, sarà deciso solamente dal prosieguo del campionato e dalle prossime partite".

SUL GRUPPO: "Siamo molto uniti e compatti. C’è il giusto mix fra esperienza e gioventù. Tutti insieme, speriamo di poter raggiungere gli obiettivi che si è prefissa la società".

SU NITTI: "Si tratta di un allenatore con un’idea di gioco che mi piace molto. In queste settimane ci sta facendo lavorare molto bene per poter raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Anche se è un tecnico giovane, ha tanta passione: è un fattore molto importante".

SUL PROSSIMO MATCH: "Contro l’Acqua&Sapone sarà sicuramente una partita molto dura. Di fronte, ci troveremo una delle maggiori protagoniste di questo campionato che punta al vertice. Noi dovremo essere sempre sul pezzo, cercando di commettere meno errori possibili. Poi, ovviamente, dobbiamo cercare di fare la nostra partita come abbiamo fatto nelle prime due".

Grumentum - Focus: i conti con il primo pareggio, cosa non è andato? L'analisi
Serie A - Il posticipo: l'Hellas Verona crea ma Perin chiude le porte: il Genoa strappa un gran punto