Tutto Calcio

CHAMPIONS LEAGUE - Mertens spaventa il Barcellona che torna a galla con Griezman. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
25.02.2020 23:22

Una fase di Napoli-Barcellona, FOTO: UEFA.COM

Finisce 1-1 al San Paolo tra Napoli e Barcellona. E' ancora tutto in piedi, tutto da giocare e tutto da scrivere in chiave qualificazione. Ma soprattutto è tutto morale che entra in casa azzurra, corroborato dalla convinzione e dalla fiducia che emergono e affiorano da questa prestazione autorevole contro l'armata blaugrana.

Nella serata dedicata al romanzo della memoria, alla letteratura calcistica e alle suggestioni legate alla magia dei numeri 10, è Dries Mertens che si mette addosso lo splendore del genio segnando un gol da fenomeno. Giusto mezzora per girare una parabola strepitosa all'incrocio dei pali e alla congiuntura dei desideri. E' il modo più affascinante per raggiungere Marek Hamsik in testa alla classifica dei bomber "all time" con 121 reti.

Il Barça pareggia in avvio di ripresa con Griezman. Ma alla fine, stringi stringi, il Napoli non ha concesso più nulla ai catalani, mentre di contro ha avuto poco dopo l'ora di gioco l'occasione del sorpasso con un inserimento di Callejon e una super parata di Ter Stegen. Bene così. Il San Paolo applaude e apprezza un Napoli senza paura e a testa alta.

USD MATERA - Papangelo: "Finora nessuno ci ha chiamato. Futuro? Siamo qui e pronti"
DALLA CITTÀ - Ritrovato il corpo del giovane materano scomparso la settimana scorsa in mattinata